MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP

LIMAR: IL CICLISMO E’ UNA SFIDA CONTINUA


Siamo orgogliosi di avere una fantastica community di Ambassador, ciclisti appassionati che condividono con entusiasmo i nostri valori e amano i nostri prodotti.

Incontriamo Raffaele Milione @_leppe_,nostro ambassador da oltre un anno e scopriamo la sua storia. Raffaele è un ciclista amatoriale poliedrico che riesce a conciliare lavoro, famiglia e passione, sempre in sella alla sua bici. Vive a Saronno ed è sua abitudine recarsi al lavoro in bicicletta. La sua particolarità? Pedalare sempe col sorriso.

SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS

Gli abbiamo fatto qualche domanda, per conoscerci meglio.

Ciao Raffaele, a quando risale la tua passione per la bicicletta?

“Ciao! Credo che la passione sia scattata nel momento in cui nel 2017 ho attaccato la tacchetta al pedale per la prima volta. Ho capito da subito che era la cosa giusta per me”.

Sei un ciclista amatoriale, ma ti alleni praticamente tutti I giorni, anche per recarti al lavoro. Come sei riuscito a inserire il “Bike to work” nella tua vita? Che consigli puoi dare a chi vuole iniziare a recarsi al lavoro in bici?

“Il BTW è il modo migliore per iniziare una giornata di lavoro! Ho la fortuna di abitare a 7km dall’azienda nella quale lavoro quindi, visto il traffico, a volte ci metto meno in bici che in auto, oltre il fatto di non inquinare!

Per chi volesse iniziare basta uno zainetto, luci, antipioggia, bici e volontà. So che non per tutti è possibile praticare il BTW ma per chi può è un’ottima occasione per allenarsi e vivere la routine in maniera diversa”.

Come fai a conciliare I tuoi impegni lavorativi con la famiglia e la passione per la bici?

“Da qualche tempo ho assunto una segretaria che mi organizza le giornate.

No Scherzo…ah ah! Calendario alla mano il fine settimana organizzo insieme alla mia famiglia la settimana successiva cercando di far conciliare il tutto. Non è semplice, serve molta organizzazione e volontà. Uscire ad orari improponibili e dormire poche ore ormai sono nella mia routine ma per passione si fa questo e altro”.

Quali sono i tuoi itinerari preferiti? Le tue vette?“Direi che il lago di Como e il parco del campo dei fiori di Varese sono i luoghi dove amo pedalare e non mi stanco mai di andare. Il campo dei fiori e la colma di Sormano direi che sono le mie vette preferite, dato che ci ho fatto 2 everesting e ci ho lasciato un pezzo di cuore. Stelvio, Spluga, Bernina, Gavia e Mortirolo sono le grandi vette dove ogni volta è come se fosse la prima”.

Preferisci pedalare da solo o in compagnia?

“La maggior parte delle volte esco da solo, anche per una questione di orari e poi perchè mi piace quel senso di solitudine in mezzo alla natura magari in cima ad una montagna.

I giri piu’ belli che abbia mai fatto li ho fatti in compagnia divertendomi e facendo esperienze incredibili!”

Più su strada, sterrato o gravel?

“Tanta strada alternata a qualche giro offroad in gravel”

Quest’anno ti sei preparato per il tuo primo EVERESTING a Maggio (Nesso-Colma x 10). Ci racconti come ti sei allenato per questa esperienza e come è andata?“Ho cominciato un paio di mesi prima quando ho scelto la Nesso-Colma come salita. Come dice Luca Salvadeo: se vuoi andare forte in salita, vai in salita. Nulla di piu’ vero! Ci ho fatto un 3K e un 5K un mese prima per valutare temperatura, luce e fauna. Sono stato seguito dal Team Vince per l’alimentazione, cosa fondamentale quando sai di fare uno sforzo simile. Il 28 maggio 2022 dopo 255km, 8848 mtdsl e 14 ore ho portato a casa il mio EVERESTING personale. Posso dire di aver superato le mie aspettative e che tutto è andato alla grande. Prova del fatto che i sacrifici pagano sempre”.

IL MIO CASCO: LIMAR AIR PRO 

Cosa ti fa sentire sicuro mentre pedali?

“Noi ciclisti non abbiamo protezioni, a parte sulla testa, quindi il fatto di indossare un buon casco dà una solida sicurezza”.

Quanto conta la scelta dei prodotti per te?

“Fondamentale. Sono molto esigente sui prodotti e la cura nei dettagli degli stessi. Per ottenere risultati non puoi accontentarti”.

Qual è il tuo prodotto Limar preferito?

“Il Limar AIR PRO è il mio casco preferito! Leggero, aerodinamico e ventilato. Non saprei come migliorarlo!”

Cosa vuol dire per te essere Ambassador di un Brand?

“Vuol dire credere nel prodotto che indosso, nelle persone che ci lavorano e nel lavoro di squadra. In Limar ho trovato tutto questo!”

Quali sono i prossimi eventi a cui parteciperai?“Dopo l’Everesting non mi sono preso impegni. Partirò qualche giorno per un viaggio in bici in solitaria, e farò qualche giro su montagne inedite. Dal 9 all 11 settembre sarò all’Italian Bike Festival a Imola per un weekend di passione! “

SCOPRI LIMAR AIR PRO

Grazie Raf per l’entusiasmo e la passione con cui rappresenti LIMAR da oltre un anno.
Speriamo di proseguire insieme ancora per lungo tempo.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.