LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > LINAS RUMSAS IN OSPEDALE IL GIORNO PRIMA DEL DECESSO
linas-rumsas-in-ospedale-il-giorno-prima-del-decesso-jpg
LINAS RUMSAS IN OSPEDALE IL GIORNO PRIMA DEL DECESSO

LINAS RUMSAS IN OSPEDALE IL GIORNO PRIMA DEL DECESSO


Lucca: il corridore si era presentato al pronto soccorso per un mancamento. Dopo gli esami era stato rimandato a casa

 

Era appena tornato alla villetta dei genitori in via dell’Ave Maria a Lunata dopo aver effettuato delle analisi e dei controlli legati alla sua attività di giovane corridore destinato a ripercorrere le orme del padre ex campione delle due ruote.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

 

Non si era sentito bene Linas Rumsas, 21 anni, ciclista di origini lituane e figlio di Raimondas ex professionista dal 1996 al 2004. Il primo maggio aveva perso i sensi nel pomeriggio ed era finito al pronto soccorso dell’ospedale San Luca. Ma dopo gli accertamenti di rito, tra cui l’elettrocardiogramma, in tarda serata era tornato a casa. Sembrava un malessere passeggero. Roba di poco conto per un ciclista già campione di Lituania under 23. Invece quel malore, quell’apparente «calo di zuccheri» nascondeva ben altro.

Linas Rumsas è crollato a terra nella cucina della sua casa ieri mattina alle 10,30. E, contrariamente a quanto era accaduto meno di 24 ore prima, non si è più rialzato. Inutili i soccorsi del padre e del fratello maggiore che, al momento della tragedia, si trovava in giardino a pulire la sua bicicletta. E inutili i tentativi di rianimarlo dei medici: il cuore del giovane talento delle due ruote ha cessato di battere poco dopo 12,30 al San Luca dove era stato trasferito d’urgenza dall’ambulanza giunta sul posto assieme all’automedica. Rumsas era tesserato per la Altopack Eppela di Franceschi, società di elite under 23 con sede ad Altopascio affiliata con i professionisti della Trek Segafredo. Lascia il padre, Raimondas Rumsas, 45 anni, da professionista vincitore di un giro di Lombardia e terzo al Tour de France del 2002, la madre Edita, 43 anni e i fratelli, Raimondas junior di 23 (anche lui ciclista dilettante) e la sorella di 17 anni.

 

fonte Il Tirreno

Condividi
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO. DEMARE: “OGGI ACKERMANN É STATO UN PO’ ARROGANTE. SONO RIMASTO CONCENTRATO FINO ALL’ARRIVO”

Con una volata strepitosa Arnaud Demare si aggiudica la decima tappa. Il velocista francese, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *