SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > MALESIA: PELUCCHI CONCEDEIL BIS

MALESIA: PELUCCHI CONCEDEIL BIS


È subito bis per Matteo Pelucchi e per l’Androni Giocattoli Sidermec al Tour de Langkawi. Il velocista lombardo dei campioni d’Italia, infatti, ha bissato questa mattina il successo di ieri con un altro irresistibile sprint nella Bagan-Alor Setar di 130 chilometri, sesta tappa della corsa malese.

Pelucchi in volata ha superato Reguigui, Saleh, Wiggins, McCabe, Bogdanovics e il compagno Marco Benfatto che si è piazzato in settima posizione dopo aver lanciato il compagno. Pelucchi, con il successo di oggi, risale anche nella classifica a punti del Langkawi dove ora è terzo.

«Complimenti a tutta la squadra e a Matteo in particolare, un corridore che stiamo rilanciando come fatto con altri in passato» ha commentato il team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio dopo la vittoria di quest’oggi.

DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Per l’Androni Giocattoli Sidermec quello di oggi è il quinto successo stagionale, il terzo in una settimana dopo gli acuti di Belletti settimana scorsa in Sicilia e dello stesso Pelucchi ieri.

Domani il Tour de Langkawi proporrà la sua settima e penultima tappa, la Pantai Cenag-Pantai Cenang di 106 chilometri.

 

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO DELLA VALLE D’AOSTA NEL CAOS: IL GRUPPO SBAGLIA STRADA E I CORRIDORI PROTESTANO

La prima tappa in linea del Giro della Valle D’Aosta ha regalato tanto caos e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *