SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
2021 UCI Road World Championships Flanders - Under 23 MenÕs Road Race 161,1 km - 24/09/2021 - Filippo Baroncini (Italy) - Michele Gazzoli (Italy) - photo POOL Dirk Waem/BettiniPhoto©2021

MARINO AMADORI: “ERA LA MIGLIOR SQUADRA CHE POTESSI AVERE SU QUESTO PERCORSO”


Filippo Baroncini è il corridore italiano del momento insieme a Filippo Ganna. E’ campione del mondo under 23 ma è anche campione del mondo di coraggio.

A cinque chilometri dal traguardo ha preso il coraggio e le gambe in spalla e si è lanciato da solo vero il suo oro. Quando a una quindicina di chilometri dalla fine della gara si era staccato lo svizzero Mauro Schmidt a tutti si era raggelato il sangue nelle vene. Il cronoman svizzero sembrava ormai imprendibile e con Luca Colnaghi in fuga alle sue spalle era mancato quel pizzico di coraggio per lanciarsi nel finale in solitudine. Ma a cinque chilometri dal traguardo il coraggio di Baroncini si è fatto vedere in tutto il suo splendore con la splendida copertura dell’altro azzurro, il veronese Filippo Zana.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

Il lungagnone romagnolo di Massalombarda voleva questa medaglia d’oro. I piazzamenti a cronometro non gli andavano giù: “Go go go go fino alla fine. Vai vai vai vinci questa gara.

Questo mi sono detto – racconta Filippo pochi attimi dopo aver tagliato il traguardo -. La maglia iridata è il sogno della mia vita, è una grande emozione”. E adesso è il tempo di festeggiare e di brindare: “L’abbraccio del mio campione del mondo. Incredibile, ancora non ci credo – dichiara a caldo Rossella Dileo, manager e anche tanto mamma dei suoi corridori -. Posso solo piangere.

Marino Amadori (Team Italy ) – photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2018

Ho preso un pò di paura quando è caduto, il cuore di mamma viene prima di tutto, pensavo fosse partito troppo presto. Ma sono stati bravi tutti, eravamo in ansia durante tutta la gara perché hanno corso un po’ nascosti nel finale, ma sapevamo che Filippo era in condizione e molto concentrato. Complimenti a Marino Amadori che ha creduto in Filippo Baroncini e in tutta questa nazionale. I ragazzi lo hanno ripagato con l’Oro”. Capolavoro dall’ammiraglia per il commissario tecnico Marino Amadori che vince due mondiali di seguito, nel 2019 ad Harrogate con Samuele Battistella, poi lo stop per la pandemia e adesso nelle Fiandre con Baroncini: “Ringrazio i miei ragazzi. Mi hanno ascoltato e questa era la miglior squadra che potessi avere per questo percorso. Sapevo di avere dei potenziali vincitori. Baroncini è stato immenso nel finale. Ha capito quando attaccare e ha vinto”, queste le parole del ct Marino Amadori.

A cura di Tina Ruggeri Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *