SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > MENSI & FERRARI, COPPIA DI SUCCESSO A LAVARONE
mensi-ferrari-coppia-di-successo-a-lavarone-1-jpg
MENSI FERRARI COPPIA DI SUCCESSO A LAVARONE 1

MENSI & FERRARI, COPPIA DI SUCCESSO A LAVARONE


Daniele Mensi (Scott) da metà gara tutto solo in testa bissa il successo di ieri

Costa fora nel finale, via libera per Franzoi

Anna Ferrari reginetta sugli Altipiani trentini davanti a Bresciani e Gastaldi

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Domani il clou con la 100 Km dei Forti, seconda tappa di Trentino MTB

 

 

 

Sugli Altipiani trentini di Lavarone, Luserna e Folgaria, dove quest’anno si celebrano i 100 anni dalla Grande Guerra, oggi nella seconda tappa del 1000Grobbe Bike Challenge di… guerra proprio non ce n’è stata. Daniele Mensi (Scott Racing Team) e Anna Ferrari (Team Corratec-Keit) hanno fatto tutto da soli, vincendo la tappa della Nosellari Bike e bissando così il successo della prima giornata.

Una gara che hanno interpretato al meglio, con Mensi che ha temporeggiato nei primi chilometri e che poi ha messo il turbo allontanandosi indisturbato da Walter Costa, lesto nella prima fase di gara dopo lo start da Nosellari, e da Enrico Franzoi.

A metà gara, al termine della discesa da Passo Vezzena, il portacolori della Scott era già tutto solo con 1’30 sulla coppia Costa-Franzoi, poi nel finale ha dato un’ulteriore accelerata proprio quando, a circa cinque chilometri dalla fine, Costa vedeva afflosciarsi la gomma della sua Trek. Ovviamente sia Mensi che Franzoi hanno preso la palla al balzo e si sono fiondati sul traguardo di Lavarone con grinta e determinazione. Così il bresciano ha fatto il bis del giorno prima fermando il cronometro, dopo 41,5 km di gara, su 1h36’33” alla rispettabile media di 26,1 km/h.

Franzoi ha centrato il secondo posto “ribaltando” il podio della prima giornata con Costa che oggi, causa anche la foratura, è salito sul terzo gradino.

 

 

Classifica equa e veritiera dei reali valori in campo, con alle spalle del terzetto di testa Hofer e Paccagnella, tutti Open, con merito al primo master (M4) Nereo Canale, buon settimo.

La gara femminile è stata una fotocopia della prima tappa. Anna Ferrari, ormai la reginetta della 1000Grobbe Bike, ha condotto una gara in solitaria, faticando un po’ nelle discese tecniche, ma esprimendo il suo talento di scalatrice finendo 54.a assoluta e prima delle gara femminile con 2h06’58”, staccando di quasi 2’30” Nicoletta Bresciani, in “prestito” dal ciclocross. Ha sorpreso nuovamente con un netto terzo posto Chiara Gastaldi.

Le prime due tappe del 1000Grobbe Bike Challenge faranno classifica con la gara “Classic” di domani, la versione più breve della 100 Km dei Forti, secondo appuntamento di Trentino MTB presented by Crankbrothers, con 57 km e 1450 metri di dislivello. I grandi numeri però si vedranno soprattutto nella marathon, la “vera” 100 Km dei Forti con i suoi 92 km e 2700 m. di dislivello attraverso gli Altipiani cimbri interessando le tre località di Lavarone, Luserna e Folgaria.

 

La rosa dei favoriti è davvero ampia, è difficile fare pronostici su una gara così lunga e impegnativa come la 100 Km dei Forti. Per salire su un podio di prestigio si sono prenotati Juri Ragnoli, Igor Baretto, Luca Ronchi, Mattia Longa, Johann Pallhuber, Johnny Cattaneo, ai quali si aggiungono gli “intramontabili” e ottimi conoscitori degli Altipiani di Lavarone, Luserna e Folgaria Mirko Celestino e Marzio Deho.

 

Non si possono dimenticare gli stranieri come Arias Cuervo, Botero Salazar e Alvarez Gutierrez che potrebbero dire la loro soprattutto sulle ultime salite della gara. Non si sa ancora cosa deciderà Mensi, se puntare al trittico del 1000Grobbe Bike Challenge e dunque gareggiare sul percorso più breve, o se prendere parte alla marathon, ottimo test in vista dell’imminente Campionato del Mondo in Sudafrica. Tra le donne potrebbe essere un testa a testa tra Lorenza Menapace e Simona Mazzucotelli.

Domani partenza alle ore 9 da Parco Palù a Lavarone Cappella per la gara marathon, 15’ più tardi tocca alla “Classic”.

Info: www.1000grobbe.it

 

Classifica Nosellari Bike

 

Maschile

1 Mensi Daniele Scott Racing Team 01:36:33.75; 2 Franzoi Enrico Elettroveneta Corratec 01:38:51.50; 3 Costa Walter Team Selle San Marco Trek 01:40:59.51; 4 Hofer Franz Scott Racing Team 01:41:21.76; 5 Paccagnella Thomas Team Corratec-Keit 01:41:45.52; 6 Valente Daniele Team Selle San Marco Trek 01:42:46.76; 7 Canale Nereo Gs Scavezzon Squadra Corse 01:43:45.51; 8 Valerio Domenico Team Corratec-Keit 01:44:22.76; 9 Zampedri Andrea T.V.B. Unterthurner 01:44:45.27; 10 Steinacher Dario Profi Bike Team 01:46:01.77

 

Femminile

1 Ferrari Anna Team Corratec-Keit 02:06:58.31; 2 Bresciani Nicoletta Scott Racing Team 02:09:25.08; 3 Gastaldi Chiara Romagna Bike Grandi Eventi 02:15:33.58; 4 Troldi Giovanna Gs Cicli Olympia 02:18:31.09; 5 Tovo Nicole Team Rudy Project Pedali Di Marca 02:23:18.11; 6 Barina Elisa Gs Team Este Bike Zordan 02:31:46.87; 7 Florian Meriziana Mtb Club La Perla Verde 02:37:12.13; 8 D’eliso Annalisa Gc Bikestore Racing 02:41:41.15; 9 Balducci Antonella Sc Velociraptor 02:44:00.89; 10 Gandolfi Flavia Mangusta Bike 02:49:15.90

 

1
2
   

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *