SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > Mondiali Toscana 2013
mondiali-toscana-2013-jpg
Mondiali Toscana 2013

Mondiali Toscana 2013


Ieri mattina la Nazionale di Paolo Bettini ha portato il proprio saluto ad Alfredo Martini,presidente onorario della FCI e storico CT delle Nazionali, ancora convalescente nella sua casa di Sesto Fiorentino.

 

Si è trattato di un incontro breve, carico di significati e commozione, in cui il presidente onorario della FCI non ha mancato di esprimere, come sempre, un pensiero toccante,  Questo Mondiale è forse uno dei più importanti della storia di questo sport, per i significati e riferimenti storici che porta con sé.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Usate la bicicletta, createne la passione.  Dovete essere orgogliosi di difendere la maglia azzurra; difendendola difendete il vostro Paese e ognuno di noi.”

“Alfredo è un grande saggio; ha fatto un grande imbocca al lupo ai ragazzi. Era giusto passarlo a trovare per avere il suo supporto” ha commentato brevemente Paolo Bettini.

 

Mondiali Ciclismo Toscana 2013

www.toscana2013.it  

 

Didascalia Foto:

foto 1 (foto LEONARDO OLMI), La Nazionale italiana in riunione nella casa di Alfredo Martini a Sesto Fiorentino

 

foto 2 (foto LEONARDO OLMI), Vincenzo Nibali, capitano degli azzurri, ascolta attentamente i consigli di Alfredo Martini

foto 3 (foto LEONARDO OLMI), La Nazionale degli Azzurri posa per una foto ricordo con il mitico Alfredo Martini

 

fonte Leonardo Olmi iNBiCi magazine

 

 

DSC 2895 JPG
DSC 2901 JPG
DSC 2918 JPG
 

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

ASD CICLI COPPARO : IL RUGGITO DI GIAMPAOLO BUSBANI

Fino al 2009 è stato un calciatore, avendo militato in Prima e Seconda Categoria e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *