Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > MONDO ACSI: SETTEMBRE SUI PEDALI

MONDO ACSI: SETTEMBRE SUI PEDALI

Da Follonica a Longiano, l’ente di promozione si appresta a vivere un altro mese ricco di appuntamenti

“La Teoria del Piacere” di Giacomo Leopardi parte da un’idea ben precisa: ogni uomo mira al piacere e al soddisfacimento della propria felicità, una tendenza che non conosce limiti. Il poeta, di tendenza inesorabilmente pessimista, vedeva una distanza incolmabile tra il desiderio del piacere e la possibilità di soddisfarlo ma… i concorrenti del Campionato Nazionale ACSI sembrano smentire questa teoria! Il divertimento su due ruote sta infatti proseguendo e vedrà uno dei propri apici stagionali proprio nel mese di settembre, “avviato” dalla Granfondo Marco Pantani di Cesenatico in ricordo dello scomparso campione giusto a vent’anni dai trionfi al Giro d’Italia e al Tour de France.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

L’8 settembre a Follonica (GR) ecco invece la sfida al campione nell’allettante Chasing Cancellara, con Fabian attore protagonista di un nuovo evento ideato, proposto ed interpretato dallo stesso “Spartacus”, con l’obiettivo di incontrare, salutare e ringraziare i propri fan smaniosi di condividere un’avventura speciale, un’opportunità unica per potersi confrontare con la “Locomotiva di Berna”. ACSI Ciclismo sarà il main partner di questa scoppiettante iniziativa, pedalando davanti, accanto e – come il destino sembra pronosticare – all’inseguimento di un grande campione capace di collezionare titoli olimpici e mondiali, classiche monumento, maglie dei grandi giri dai colori più prestigiosi come il giallo del Tour. Al termine della gara, Cancellara si fermerà con tutti gli appassionati ACSI per foto ricordo, chiacchierate a ruota libera e per ringraziare dell’affetto dimostratogli.

Nessuna tregua, poiché nella giornata successiva ACSI Ciclismo sfoggerà la Granfondo Città di Torino, la Prosecco Cycling a Valdobbiadene (TV) e la Granfondo Città di Teramo (TE), con la competizione piemontese a scattare dal caratteristico Borgo Medievale nel Parco del Valentino per arrivare al cospetto della Basilica di Superga, un’attrazione che – per un arrivo di una sfida ciclistica – non potrebbe essere più suggestiva. I percorsi della Granfondo Torino saranno due, un granfondo di 128 km e 2667 metri di dislivello e un mediofondo di 99 km e 2274 metri di dislivello, a disposizione dei pedalatori arditi e dei meno allenati, con tratti in piano da lasciar “respirare”. ACSI d’altronde propone prima di tutto tranquillità e benessere sui pedali, e l’invito principale è riservato innanzitutto a chi sa godere e comprendere questi precetti, senza eccessivi agonismi. Le colline del Prosecco offriranno invece la Prosecco Cycling, un nome un perché, lungo un tracciato di 96.4 chilometri e dislivello complessivo di 1550 metri, con il ristoro sul Muro di Ca’ del Poggio, a San Pietro di Feletto, ad ergersi ancora una volta a chicca della manifestazione. Ai fini della classifica individuale saranno cronometrati quattro tratti in salita sul percorso di gara: Zuel (m 1400, pendenza media 10,4%, pendenza massima 18%); Muro di Ca’ del Poggio (m 850, pendenza media 13,4%, pendenza massima 18%) appunto; Via dei Colli (m 650, pendenza media 11,4%, pendenza massima 16%); Collalto (pendenza media 6,8%, pendenza massima 14%).

Dall’agonismo alla beneficenza con la mitica 2xBene di Longiano (FC) del 16 settembre a proporre – a scopo solidale – “TuttixBene” in mattinata e la tradizionale “2xBene” nel pomeriggio, con numerosi ospiti illustri a partecipare per aiutare il prossimo assieme all’ente di promozione sportiva. E non è finita qui perché, a proposito di Giacomo Leopardi, nella medesima giornata ci sarà la Granfondo Leopardiana di Recanati (MC) intitolata al poeta di Recanati, con gli atleti a divertirsi lungo i percorsi di 86 km e 1450 metri di dislivello e 136 km e 2850 metri di dislivello, mentre il 23 settembre farà aprire il sipario sulla Granfondo Bike Division di Peschiera del Garda (VR) e sulla Granfondo di Casteggio (PV), con la Granfondo On Energy del 30 settembre a Loano (SV) a porre la ciliegina sulla torta ad un mese intenso e ricco d’iniziative per il mondo ACSI.

 

 

a cura della redazione

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

CHIAPPUCCI, COSE DA PAZZI IN ALTA QUOTA

C’è chi sulle piste ghiacciate della Val di Fassa (sponda Campitello) utilizza gli sci e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *