SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > MONTICHIARI: LA QUESTURA CHIUDE IL VELODROMO

MONTICHIARI: LA QUESTURA CHIUDE IL VELODROMO

Condividi

 

Ieri pomeriggio gli uomini della Questura di Brescia hanno chiuso il Velodromo di Montichiari apponendo i sigilli alla struttura, proprio alla vigilia di una serie di ritiri programmati dalla Nazionale italiana in vista dei prossimi importanti appuntamenti internazionali. Ne ha dato notizia in serata il sito Tuttobiciweb.it spiegando come la motivazione sia legata ad un’inadeguatezza della pratica antincendio.

 

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

L’Assessore allo Sport del Comune di Montichiari Mauro Tomasoni ha confermato: “La Procura ha bloccato la struttura del velodromo a causa della pratica antincendio. Nel mese di maggio, durante una manifestazione dedicata ai tatuaggi, i vigili del fuoco hanno rilevato alcune criticità, verbalizzando quali migliorie e quali interventi doveva effettuare il Comune. Noi abbiamo seguito le loro indicazioni e predisposto gli interventi necessari ed il 12 luglio abbiamo consegnato la documentazione al comandante dei Vigili del Fuoco. Purtroppo il certificato che aspettavamo non è ancora stato riconsegnato: il nostro sindaco Fraccaro ha in programma domani un incontro proprio con il Comandante dei Vigili del Fuoco per cercare di sbloccare la situazione. Noi speriamo che il problema possa essere risolto già domani o comunque nel giro di un paio di giorni”, queste le parole dell’assessore rilasciate a Tuttobiciweb.

fonte bicitv.it

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

Gianfranco Josti: QUELLO CHE NON HO MAI SCRITTO, QUANDO MOSCA VOLEVA IL GIRO

CondividiLe polemiche geopolitiche sulla scelta di Gerusalemme riportano agli onori delle cronache le tante partenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *