SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Home > Tutti gli Articoli > MTB. WEEK END DA PROTAGONISTA PER LA KTM PROTEK DAMA CON CALVETTI, HUEZ E FUMAROLA
Emanuele Huez

MTB. WEEK END DA PROTAGONISTA PER LA KTM PROTEK DAMA CON CALVETTI, HUEZ E FUMAROLA


KTM PROTEK DAMA protagonista in tutti i campi gara in cui era impegnato.

Sabato 06 aprile a Premantura – Croazia, si è svolta la 23° Kamenjak Rocky Trails, una gara Internazionale con un tracciato tecnico e con alcuni passaggi di particolare difficoltà.

In questa gara i colori “arancioneri” sono stati difesi dai nostri giovani bikers della categoria Junior e si sono messi in mostra con gare all’altezza del loro valore.

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Emanuele Huez domina tra sua prova, parte subito in testa, fa il vuoto e gestisce al meglio la gara per difendere la sua prima posizione, porterà la sua KTM Scarp Prestige, ruote Damil Components e gommata Maxxis, al traguardo con quasi un minuto di vantaggio sul secondo classificato, il suo compagno Mattia Beretta, esagera in una curva e su un sasso viscido perde il controllo della bici, cade a terra, per fortuna accade al giro di lancio ed ha tutto il tempo per recuperare, transita al primo giro in penultima posizione, termina 9°.

“Sono contento per la gara, non solo per il risultato, ho fatto la gara che avevo programmato, con il mio ritmo, è andata bene. Sto lavorando bene e mi sento bene, ci tengo ad arrivare preparato e carico al punto giusto per le gare importanti dei prossimi mesi.” dichiara un sorridente Emanuele Huez.

Bene anche Marta Zanga, all’inizio paga un po’ la stanchezza della trasferta, giro dopo giro si riprende e chiude con un buon 3° posto.

Serena Calvetti

Mentre i “giovani” si godono i buoni risultati, gli esperti non lasciano le bici a riposo ed anche loro mettono la firma sulle gare a cui prendono parte.

A Galzignano Terme – Pd – alla Gran Fondo Spaccapria la nostra “Capitana” Serena Calvetti affronta i 42 km del percorso tra i Colli Euganei con la solita determinazione e si porta a casa la vittoria, mai messa in discussione.

“Soddisfatta del risultato, una vittoria da sempre morale. La gara rientrava nella preparazione che sto facendo per recuperare il tempo perso per l’incidente di fine stagione scorsa. Le sensazioni sono buone, sto migliorando. Domenica a Nalles sarà un altro test, bello tosto.” ci dice Serena Calvetti.

Dall’altra parte del nord Italia in Piemonte, a Valmanera – At – Denis Fumarola fa sua la 29° Valmanera Bike Cross Country, una classica tra le gare piemontesi.

Denis Fumarola

“Questa è una delle gare che facevo quando ho iniziato a gareggiare in Mtb, mi è sempre piaciuta, bel percorso ed alcuni tratti tecnici. E’ stato un buon test in previsione dei prossimi appuntamenti.” afferma un soddisfatto Denis Fumarola.

Vicino a casa in Svizzera al Monte Tamaro i due bikers in erba, Matteo Bianchini e Tommaso Nalin, si sono cimentati ed hanno fatto esperienza sul difficile percorso con lunghi tratti con radici e sassi che lo rendono insidioso.

Il nostro “Capitano” Matteo Bianchini porta la sua KTM Myroon Prestige al traguardo in 48° posizione tra gli Allievi, mentre Tommaso Nalin giunge 51°, tra gli Esordienti.

Il “sempre verde” Simone Colombo a Lurago d’Erba, si gareggia per il Circuito Master Pozzi, si aggiudica la gara assoluta e la sua categoria, confermando la leadership.

 

Condividi:

ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *