SFONDO ASSOS
domenica , 17 Novembre 2019
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > NERI SOTTOLI – SELLE ITALIA – KTM: DAYER QUINTANA SFIORA IL SUCCESSO NELLA TAPPA REGINA DELL’ADRIATICA IONICA RACE
Adriatica Ionica Race 2019 - 2nd Edition - 3rd stage Palmanova - Lago di Misurina 204,6 km - 26/07/2019 - Dayer Quintana (COL - Neri Sottoli - Selle Italia - KTM) - photo Tiberio Belingheri/BettiniPhoto©2019

NERI SOTTOLI – SELLE ITALIA – KTM: DAYER QUINTANA SFIORA IL SUCCESSO NELLA TAPPA REGINA DELL’ADRIATICA IONICA RACE


Grande prova di Dayer Quintana che nella tappa regina dell’Adriatica Ionica Race, con l’arrivo in salita di Lago di Misurina, si piazza al 2° posto cedendo solo all’ucraino Mark Padun in uno sprint a cinque corridori molto combattuto.

Grande selezione fin dall’ascesa del Passo del Pura, a poco meno di 80 km dall’arrivo, dove si formava un gruppetto di 10 corridori tra cui Quintana che andavano a riprendere il superstite della fuga di inizio tappa, il friulano Mattia Bais.

Sulla successiva ascesa di Sella Ciampigotto la situazione si consolidava con il vantaggio del gruppetto Quintana che saliva fino a 3’00” sugli inseguitori, tutti suddivisi in piccoli gruppetti dalla durezza della frazione.

BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ai piedi dell’ascesa finale accelerava il giovane Evenepoel ma la sua azione aveva breve durata e a 5 km dall’arrivo rimanevano in testa Ben Hermans, Mark Padun, Jonathan Caicedo, James Knox e Dayer Quintana.

La situazione rimaneva la stessa fino al difficile km finale dove i cinque corridori si giocavano il successo allo sprint con Padun che riusciva ad anticipare Quintana.

Per il colombiano è la sesta top 10 stagionale nonchè una decisa scalata in classifica generale, dove ora si trova al 6° posto, oltre che un buon segnale in vista dei prossimi impegni.

Domani nuova frazione difficile da Padola a Cormons con arrivo in cima allo strappo di Monte Quarin, 1800 metri al 5,6%.

 

Banner archivio Blog - Shimano
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *