SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > NIPPO FANTINI EUROPA OVINI: IL TRICOLORE E L’ULTIMA DI CUNEGO

NIPPO FANTINI EUROPA OVINI: IL TRICOLORE E L’ULTIMA DI CUNEGO

Condividi

 

10 #OrangeBlue, per il Tricolore. Sabato i campionati italiani con un grande campione come Damiano Cunego al suo ultimo atto, tanti giovani talenti al loro primo Campionato Italiano da PRO, e un capitano pronto a battagliare per il massimo risultato come Marco Canola. Attesi sulle strade i tanti tifosi del Piccolo Principe per salutare il vincitore del Giro 2004 che chiude con 49 vittorie la sua grande carriera.

 

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

IL CAMPIONE

Sabato 30 giugno. Scrivetevi questa data perché in qualche modo è già storia. I campionati italiani su strada 2018 saranno l’ultimo atto di un grande campione, capace di scrivere pagine di ciclismo meravigliose negli ultimi 15 anni.

L’ultima gara da professionista di Damiano Cunego è alle porte. 19 anni dopo essere diventato Campione del Mondo Juniores. Da allora il pubblico italiano e internazionale ha conosciuto l’uomo e l’atleta, capace di conquistare 49 vittorie, innumerevoli imprese, ma sopratutto il cuore degli appassionati di ciclismo, tanto da meritarsi il soprannome di “Piccolo Principe”, creato per lui da Pier Augusto Stagi, ma talmente calzante da connotarlo a livello internazionale in tutti questi anni.

Dall’Italia (Giro d’Italia), alla Spagna (2 tappe alla Vuelta), dall’Olanda (Amstel Gold Race) alle classiche monumento (3 “Il Lombardia”), il suo Palmares merita di essere festeggiato questo sabato sulle strade italiane.

LA SQUADRA

10 gli #OrangeBlue al via. Per un campione ai saluti, tanti nuovi giovani talenti emergenti in rampa di lancio, alcuni dei quali al loro primo campionato italiano, per inseguire il sogno del Tricolore. Tra loro Filippo Zaccanti, il giovane scalatore classe 1995 ha indossato per 3 tappe la maglia di miglior scalatore al Tour de Suisse e ha dimostrato una grande crescita nei primi 6 mesi di carriera. I fratelli Damiano e Imerio Cima saranno alla loro prima partecipazione tra i PRO, mentre si tratta del secondo campionato italiano per Nicola Bagioli, maglia verde della Tirreno-Adriatico 2018 e il giovane talento italiano più cresciuto da inizio anno tra le fila #Orangeblue.

Un campione, giovani talenti, ma anche un presente molto concreto e ambizioso per gli #OrangeBlue che avranno in Marco Canola il leader per questa importante competizione. Insieme al vicentino, apparso in ottima forma negli ultimi appuntamenti, ci saranno il tricolore del 2013, Ivan Santaromita, e due importanti frecce come Simone Ponzi e Marco Tizza, mentre l’esperienza di Alan Marangoni sarà importante nelle fasi calde della corsa.

IL LEADER, MARCO CANOLA

Incoronato dallo stesso Damiano Cunego, oggi sulla Gazzetta dello Sport, nell’articolo di Mattia Bazzoni, Marco Canola è leader designato del team per il Campionato Italiano. A confermarlo anche il DS Mario Manzoni nella sua analisi pre-gara: “Il percorso è veloce ma anche impegnativo. La squadra arriva con una buona condizione all’appuntamento adatto sopratutto per i nostri leader. L’uomo di punta per noi sarà Marco Canola ma viste condizione e percorso con lui sicuramente ci saranno anche Ivan Santaromita e il giovane Nicola Bagioli come possibile carta anche per il finale. Marco Tizza ha dimostrato di pedalare bene nell’Adriatica-Ionica, mentre Simone Ponzi, Damiano Cima e Alan Marangoni saranno gli uomini d’appoggio. Il caldo e i km faranno la differenza nel finale.”

LA GARA

Il campionato italiano 2018 sulla carta sarà altimetricamente meno impegnativo della passata edizione aprendo le porte dell’arrivo anche a corridori veloci e finisseur. Non mancheranno comunque le difficoltà su un percorso dall’esito tutt’altro che scontato con la salita di Erbanno da percorrere più volte, con un breve tratto al 17% che potrebbe essere teatro di azioni interessanti.

Da non perdere quindi la diretta su Raisport a partire dalle 14.30 di sabato 30 giugno.

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GLI ULTIMI GIORNI DI VITA DI PANTANI SARANNO RACCONTATI IN UN FILM

CondividiNel 2019, gli ultimi giorni di vita del Pirata saranno raccontati in un film a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *