SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > NIPPO VINI FANTINI EUROPA OVINI: DAMIANO CIMA VINCE IL TOUR OF XINGTAI

NIPPO VINI FANTINI EUROPA OVINI: DAMIANO CIMA VINCE IL TOUR OF XINGTAI

Condividi

150km complessivi percorsi ai 48km orari di media e con un grande lavoro di tutta la squadra per conquistare la maglia gialla di leader della classifica generale finale. Grazie al secondo posto di tappa confermata anche la maglia verde a punti, entrambe portate a casa da Damiano Cima.

Damiano Cima vince il Tour of Xingtai, vincendo la classifica generale e la classifica a punti della competizione cinese. Dopo la vittoria nella prima tappa si tratta quindi del secondo successo in carriera per il neo-pro bresciano. Una maglia gialla formalmente sulle spalle di Damiano Cima, ma moralmente indossata e sudata da tutto il team che ha chiuso su innumerevoli azioni, scatti e controscatti controllando, insieme al team Manzana Postobon, una tappa molto nervosa conclusa a una media di 48 km/h.

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

 

LA GARA

Nella seconda edizione della competizione cinese che fa da preludio al Tour of China, gli #OrangeBlue hanno affrontato 3 tappe corse da protagonisti. Vittoria di tappa alla prima e vittoria della maglia gialla di leader della classifica generale e della maglia verde a punti, confermate oggi con una gara corsa ad alto livello.

150 i km percorsi, con ripetuti attacchi nelle varie fasi di gara. Il più attivo è il messicano Castillo, secondo in classifica generale. Grazie al grande lavoro di squadra gli #OrangeBlue ribattono colpo su colpo, con Kohei Uchima, Alan Marangoni, Hayato Yoshida e Hayato Okamoto a chiudere e guidare il gruppo, insieme al team Manzana Postobon che puntava alla vittoria di tappa. Il risultato è una tappa finale corsa alla media di 48 km/h e uno sprint finale che vede Damiano Cima chiudere secondo, conquistando il podio di giornata, ma sopratutto la maglia gialla di leader della classifica generale finale.

LA DICHIARAZIONE

Queste le parole di Damiano Cima, affaticato ma felice della vittoria a fine tappa: “Oggi sulla carta doveva essere una tappa piatta, relativamente più facile rispetto alle precedenti. In pratica è stata la più dura corsa a ritmi altissimi, con numerosi scatti e controscatti. Devo ringraziare i miei compagni di squadra che si sono sacrificati tutto il giorno per portare a casa queste due maglie. Ho poi provato la volata, ma ai 100mt ho trovato quello che in gergo definiamo un “buco” e sono riuscito a rimontare fino alla seconda posizione di giornata, ma sono felice così. Abbiamo lavorato tanto per questo risultato. Ora ci aspetta un giorno di riposo “anomalo” con un trasferimento davvero lunghissimo, direzione Tour of China I.”

In casa #OrangeBlue ci sarà giusto il tempo di festeggiare la vittoria, per poi tornare alle competizioni. Da venerdì al via il Tour di Hokkaido in Giappone, mentre sabato prenderà il via l’impegnativo (sopratutto per i lunghi trasferimenti) Tour of China

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

CICLOCROSS: VAN AERT SI CONCENTRERA’ SULLA COPPA, VAN DER POEL SU TUTTO IL CALENDARIO

CondividiSiamo ormai all’avvio ufficiale della stagione internazionale di ciclocross, e con essa torna anche il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista