SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > NOVITÀ 2019. LOOK, DALLA STRADA AL GRAVEL PASSANDO PER L’ELETTRICO
795 Blade RS

NOVITÀ 2019. LOOK, DALLA STRADA AL GRAVEL PASSANDO PER L’ELETTRICO

Condividi

Nel segmento stradistico di alta gamma la novità più significativa del 2019 di Look è la 795 Blade RS. Si tratta dell’evoluzione della precedente 795 Light RS. La 795 Blade RS diventa la nuova proposta aero della Casa francese, è offerta sia in configurazione disc brake che rim brake.

In quest’ultimo caso il telaio si avvale di originali foderi posteriori obliqui che, grazie all’abolizione del tradizionale ponticello per l’innesto del freno (che ora si monta grazie ad un pivot che arriva dal nodo di sella) acquistano caratteristiche flettenti, in grado di inarcarsi lateralmente sotto il peso del ciclista ed assolvere così al compito di assorbire le vibrazioni senza però penalizzare la rigidità laterale .

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

795 Blade RS

Altri dettagli: il reggisella è sempre aerodinamico ma a differenza della vecchie 795 Light RS non è integrato, ma semi-integrato. Semi-integrato è anche l’attacco manubrio, con linee tradizionali, mentre per la guarnitura viene abolita la possibilità di montare la guarnitura proprietaria Zed2 e si fa spazio invece a uno standard aperto, che può montare pedaliere press fit. La 795 Blade RS è una bici aero ma è anche molto leggera: 950 grammi di telaio ai quali vanno aggiunti i 300 della forcella dedicata.

e765

Spostandoci dalle bici muscolari alle elettriche la e765 è il modello che segna l’ingresso di Look nel segmento delle bici stradistiche a pedalata assistita: il telaio è mutuato dalla geometria della già nota 765 (carro lungo e sterzo alto per dare comodità di guida), ovvero la comfort bike della Look; la motorizzazione centrale è siglata Fazua e troviamo foderi posteriori con morfologia 3D Wave, che permettono anche essi di privilegiare il comfort. Infine, di elettrico e di assistito c’è anche la e765 Gravel, che come la e765 impiega un telaio in carbonio ed ha un passaggio ruota capace di alloggiare coperture fino alla 42 mm di sezione.

 

e765 Gravel

www.lookcycles.com

a cura di Maurizio Coccia Copyright © INBICI MAGAZINE

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

ÉLITE-UNDER 23. COPPA MESSAPICA: DOMANI SI CORRE LA LA 59^EDIZIONE

CondividiA Ceglie Messapica, grazie agli sforzi del GSC Orazio Lorusso, fervono gli ultimi preparativi per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista