SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Matteo Donegà - Photo Riccardo Scanferla

OTTIMO AVVIO DI STAGIONE PER IL CYCLING TEAM FRIULI


Per i bianconeri belle soddisfazioni sia in strada che in pista

A tre mesi dall’ultima vittoria, la nuova stagione del Cycling Team Friuli è ripartita con le braccia alzate al cielo.

Il primo acuto stagionale della formazione bianconera su pista porta la firma di Matteo Donegà, che con la maglia della nazionale si è messo al collo la medaglia d’oro nell’International Belgian Track Meeting di Gand imponendosi nello Scratch Under23 davanti all’ucraino Taras Shevchuk e al portoghese Miguel Do Rego.

Il giovane ferrarese, classe 1998, grazie ai numerosi risultati internazionali si sta ritagliando un ruolo di primo piano nello scacchiere azzurro della Nazionale su pista, dimostrando una crescita molto promettente per il futuro.

Sempre a Gand, da segnalare anche il nono posto di Davide Ceci nella velocità e il sesto posto, in ambito femminile, di Maila Andreotti.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

Le recenti e ottime performances del sodalizio friulano hanno riguardato non solo la pista ma anche l’attività su strada, con Mattia Bais  che nella 6^ tappa della  Vuelta a San Juan in Argentina, ipotecata da Jelle Wallays (Lotto Soudal), dopo una lunga fuga ha conquistato un lusinghiero decimo posto .

Un risultato da incorniciare, quello del trentino nato nel 1996 – al debutto in Maglia Azzurra -, che nel continente americano ha saputo mettersi in luce e accumulare un’importante esperienza internazionale.

Siamo partirti con il piede giusto,” ha commentato il Ds Renzo Boscolo. “Il 2018 si è aperto nel segno della continuità con quanto di buono eravamo riusciti a fare l’anno passato, ribadendo l’eccellente livello raggiunto al termine del 2017. Questa stabilità, nonostante il roster sia in parte cambiato, ribadisce l’ottimo lavoro fatto da tutto lo staff del Cycling Team Friuli: in primis, dai Proff. Andrea Fusaz e Alessio Mattiussi, a cui va il merito di seguire i ragazzi in ogni dettaglio attraverso CTFLAB, e di riuscire a dare continui stimoli permettendo, così, agli atleti di crescere dal punto di vista agonistico. Il fatto che questi importanti risultati siano arrivati in Maglia Azzurra è un grande riconoscimento del nostro lavoro e ci dà ulteriori motivazioni per affrontare una nuova stagione che, alla luce di questi primi risultati, promette di essere davvero esaltante.”

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *