SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > OVADA PEDALA CON IL GIRO ROSA

OVADA PEDALA CON IL GIRO ROSA

 

Molta attesa per la tappa del Giro Rosa di Ovada In programma sabato 7 luglio con partenza ed arrivo in città

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

La tappa ovadese del Giro Rosa è ormai alle porte perché la disputa è in programma sabato 7 luglio. La macchina organizzativa locale è in piena attività in quanto molte sono le cose richieste per far fronte ad un simile evento di carattere internazionale. L’allestimento del quartier generale situato presso piazza Martiri della Benedicta comporterà la chiusura della piazza medesima e delle vie laterali per dar modo ai mezzi della carovana di poter far sosta, inoltre in piazza Bausola, antistante le scuole elementari, è prevista la collocazione del palco di presentazione e premiazione. Le atlete giungeranno in Ovada nella mattinata di sabato per poi prendere il via alle ore 12,15. Inizialmente si tratterà di un incolonnamento che porterà le protagoniste in via Molare dove, nell’incrocio con via Nuova Costa verrà dato il via ufficiale. Il tracciato, di 120 chilometri, avrà Acqui Terme e Novi Ligure sedi dei Traguardi Volante, mentre a Belforte Monferrato verrà posizionato il Gran Premio della Montagna. L’arrivo in corso Martiri della Libertà è previsto attorno alle 15,15. Il gruppo passerà però una prima volta sotto lo striscione di arrivo attorno alle 13,30 arrivando dal Borgo e proseguendo per Belforte Monferrato.

Nelle scorse settimane sono state diramati i nomi delle formazioni che prenderanno parte al Giro Rosa, in tutto saranno 24 team di cui nove italiani e quindici stranieri. Tra le protagoniste molta attesa per la forte olandese Anna van der Breggen, vincitrice dell’edizione 2017, quest’anno già in grado di imporsi alle Strade Bianche e al Giro delle Fiandre. Sarà ancora lei la ciclista da battere ed a provarci a farlo, tra le italiane ci sarà Elisa Longo Borghini, seconda classificata nel 2017, oltre alle altre due olandesi Annemiek van Vleuten e Chantal Blaak che veste la maglia iridata di Campionessa del Mondo. Molta attesa anche per le altre azzurre Marta Bastianelli, Elisa Balsamo, Ilaria Sanguineti e Letizia Paternoster.

Tornando al fronte organizzativo molto proficui sono stati gli incontri avuti con i rappresentanti del commercio locale, infatti è stato concordato che nella serata di venerdì 6 luglio i negozi resteranno aperti con iniziative collaterali riguardanti il ciclismo e lo sport più in generale. Inoltre i negozi allestiranno le proprie vetrine sul tema del ciclismo, a tale proposito sono stati acquistati mille palloncini rosa con stampato il logo della tappa ovadese. Risposte positive sono giunte anche dalla Pro Loco di Ovada e da quelle della zona che si sono dette disponibili ad esporre ognuna uno striscione di benvenuto al Giro Rosa oltre che gli appositi palloncini rosa. Molto apprezzata è poi la grande bicicletta stilizzata posizionata all’interno dell’aiuola del Borgo che oltre ad essere colorata di rosa è stata anche addobbata di luci a led. Altre biciclette colorate in rosa hanno già iniziato a comparire lungo il tracciato, e attraggono la curiosità dei passanti.

Importante anche la fattiva collaborazione della Regione Piemonte che, attraverso l’Assessore allo Sport Giovanni Maria Ferraris, ha promesso al Comitato ovadese oltre che il Patrocinio dell’Ente anche un solido contributo economico. Stessa collaborazione da parte della Camera di Commercio di Alessandria nella cui sede verrà presentata ai giornalisti la tappa di Ovada.

 

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

bradley-wiggins-firma-con-il-team-sky-ma-fino-alla-roubaix-jpg

WIGGINS: “CAMPENAERTS BATTERA’ IL MIO RECORD DELL’ORA”

Sir Bradley Wiggins è sicuro: nel 2019 Victor Campenaerts riuscirà sicuramente a battere il record …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *