SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > PALAZZAGO
palazzago-9-jpg
PALAZZAGO 9

PALAZZAGO


Mark Padun vince per distacco la terza e ultima tappa del Giro Internazionale a tappe del Friuli Venezia Giulia, la Palmanova – Prato di Resia di 168 km.

 

L’ucraino,  neo acquisto della squadra diretta da Olivano Locatelli e Salvatore Commesso, è partito in fuga assieme a sei “colleghi” dopo pochi chilometri di gara e quando mancava solo un chilometro all’arrivo ha staccato tutti vincendo la frazione per distacco.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

 

Mark Padun, classe 1996, e’ arrivato a Palazzago a luglio subito dopo i campionati nazionali. Terzo nel campionato nazionale a cronometro under23 alle spalle di Marlen Zmorka, ha vinto una gara a tappe in Polonia e, recentemente, ha corso il Tour de L’Avenir dove ha ben figurato con la maglia della nazionale Ucraina.

 

Una storia particolare simile a quella di Marlen Zmorka, anche per Mark Padun che è nato, cresciuto e vive tuttora a Donetsk, la città della Crimea che da un anno subisce i bombardamenti da parte delle milizie russe. Città divisa, città di confine e frontiera dove più che uscire in bicicletta bisogna prima salvare la vita.

 

Ed è per questo che il Team Palazzago nel proprio piccolo permette ad atleti come Padun e Zmorka di continuare a vivere sulla bicicletta e a coltivare il proprio grande sogno, quello dello sport. 

 

 

 

Photo Credits Riccardo Scanferla – www.photors.net

photo scanferla 119X4327
photo scanferla 119X4503
   

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

IL NUOVO CODICE DELLA STRADA. CASCO, L’ANOMALIA ITALIANA

Altro tema importantissimo è quello dell’utilizzo del casco di protezione per i ciclisti, che attualmente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *