Sfondo Assos SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > PEDALANDO COI CAMPIONI 2018: LA BENEFICENZA PORTA A CASAZZA IL GOTHA DEL CICLISMO

PEDALANDO COI CAMPIONI 2018: LA BENEFICENZA PORTA A CASAZZA IL GOTHA DEL CICLISMO

Condividi

CASAZZA (BG) – Dopo aver abbracciato Felice Gimondi, Tony Rominger, Roger De Vlaeminck e  Paolo Bettini, la Pedalando coi campioni si appresta a ospitare altri due illustri debuttanti: domenica  mattina a Casazza inforcheranno la bicicletta Ivan Basso e Cadel Evans, che porteranno in Valcavallina due titoli iridati, una maglia gialla e due maglie rosa.

Due Campioni con la C maiuscola, che rappresentano la ciliegina su una torta già gustosa: oltre ai due scalatori, hanno risposto all’invito di Ennio Vanotti fuoriclasse del calibro di Moser, Berzin, Zandegù, Contini, Baronchelli, Savoldelli, Kummer, Prim e Chiappucci. In totale saranno 121 gli ex professionisti al via che, in compagnia di 514 amatori, daranno vita alla tradizionale cronosquadre benefica intorno al Lago di Endine.

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Campioni di solidarietà

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione CDKL5- Insieme verso la cura, impegnata nella ricerca

di una cura per questa malattia neurologica genetica rara che colpisce 1000 bambini in tutto il mondo,

e a Sharon Racamato, 20enne di Palazzago affetta da tetraparesi spastica, patologia che ha costretto la sua famiglia ad acquistare una carrozzina motorizzata e un’auto munita di pedana. Tra gli amatori anche giornalisti, imprenditori e… Justine Mattera I due nobili fini dell’evento e la presenza di fuoriclasse del ciclismo ha fatto sì che a Casazza si daranno appuntamento 514 amatori. E tra questi non mancano volti noti.

Justine Mattera

L’ultima, bellissima new entry risponde al nome di Justine Mattera: showgirl, cantante, attrice e pure atleta, la statunitense debutterà alla Pedalando coi campioni con Marco Cannone, il presidente della Fci Lombaria Cordiano Dagnoni e il suo vice Fabio Perego. Insieme a Francesco Moser e al presidente dell’Unione Ciclistica Casazza Dario Zambetti si vedrà Emiliano Borgna, presidente nazionale della Consulta ciclismo dell’Acsi. Non mancheranno nemmeno il ceo di Vittoria René Timmermans, i campioni italiani di paraciclismo Emanuele Bersini (in tandem con Domenico Perani) e Luciano Caironi (con Oscar Lazzaroni) e tanti giovani delle formazioni orobiche: tra questi Francesca Pellegrini (Valcar Pbm), campionessa italiana tra le esordienti su strada nel 2017.

Ivan Basso e Cadel Evans

La formula

La manifestazione scatterà alle ore 9 dagli impianti sportivi di Casazza: ogni ex professionista sarà affiancato da quattro amatori in una cronometro a squadre di 17 km intorno al Lago di Endine; un anello pianeggiante e spettacolare dal punto di vista paesaggistico.

BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

ANCORA FURTI NEI NEGOZI DI BICI, SVALIGIATO FALASCA CICLI

CondividiI ladri continuano a non risparmiare i negozi di biciclette: a farne le spese, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista