SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
pedalando-coi-campioni-chiude-il-2014-di-acsi-ciclismo-jpg
“PEDALANDO COI CAMPIONI” CHIUDE IL 2014 DI ACSI CICLISMO

“PEDALANDO COI CAMPIONI” CHIUDE IL 2014 DI ACSI CICLISMO



Per chiudere la propria lunga, ricca stagione, Acsi Ciclismo si è affidata ad una location perfetta, il lago di Endine, nella Val Cavallina, in provincia di Bergamo.

 

 

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Scegliendo soprattutto una bella manifestazione a scopo benefico. Organizzata dalla UC Casazza, l’edizione numero nove di “Pedalando coi Campioni” si è rivelata l’ennesimo successo. 97 ex professionisti e 337 amatori, per un totale di 101 squadre al via di una cronometro che si è sviluppata sui 17 chilometri attorno al lago. La formula (“la società suggerisce ai partecipanti di non utilizzare la bici da crono visto lo scopo dell’evento”) ha fatto da splendida cornice al numero veramente elevato di campioni presenti. Tutti a disposizione dell’Aipd di Bergamo, l’Associazione Italiana persone Down a cui è stato devoluto l’intero incasso. Da Mario Kummer, ex oro olimpico a Seul 1988 a Giancarlo Perini, gregario tra l’altro del Bugno campione del mondo nel 1991, da Alessandro Vanotti, uomo di fiducia della maglia gialla Vincenzo Nibali al pistard Roberto Chiappa, 49 titoli in bacheca per lui, dall’incredibile Maria Canins al canoista anche lui oro olimpico Antonio Rossi. E tanti, tanti altri ancora, a sugellare un finale di un 2014 che ha visto Acsi Ciclismo in costante, vertiginosa crescita.

 

Alla manifestazione lombarda era naturalmente presente anche l’Avvocato Emiliano Borgna, responsabile  nazionale Acsi Ciclismo, che ha colto l’occasione per scattare una fotografia della stagione. “Acsi Ciclismo continua a migliorare i propri numeri, fornendo allo stesso tempo servizi adeguati ai nostri desideri ed alle attese dei tesserati. Questo” ha specificato Borgna “è causa ed effetto del fatto che registriamo un numero sempre maggiore di Società che vogliono organizzare con Acsi Ciclismo le proprie manifestazioni, da Reggio Calabria ad Asiago. Per questo vogliamo accreditare servizi e capacità, quello che sappiamo fare bene”.

 

Prosegue Borgna: “I valori che ci guidano sono quelli della salute, del benessere, dello stare bene insieme, di vivere la bici come un momento di aggregazione. Con questo stesso spirito a metà gennaio organizzeremo il Campionato Italiano ed Europeo di Ciclocross. E con questa volontà, di continuare a crescere anche nel 2015, stiamo selezionando nuovi partner per mettere a disposizioni dei nostri tesserati benefit e convenzioni”.

 

In ultimo, il prossimo, significativo appuntamento, domenica 14 dicembre a Riccione. “Un momento di festa, ormai tradizionale, l’occasione giusta” conferma il responsabile nazionale Acsi Ciclismo “per consegnare i riconoscimenti del 2014 e presentare la nuova stagione 2015; che sarà ancora una volta lunga e ricca di appuntamenti affascinanti in tutta Italia”.

 

 

Donazione Aipd 2014
DSC 3654
   

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *