LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > Pieve di Coriano:
pieve-di-coriano-jpg
Pieve di Coriano

Pieve di Coriano:


Per una giornata come quella della granfondo del tartufo di domenica 13 ottobre l’indimenticato Candido Cannavò avrebbe esclamato per l’ennesima volta così:”Santa bicicletta: sempre lei protagonista. da bambini e da grandi, da amatori e da campioni. Non serve farle un monumento. Nel cuore c’è già”.

 

Ebbene sì, anche il tartufo ha la sua ciclosofia ed è tutta all’insegna del turismo. Domenica 13 ottobre infatti va in scena la prima granfondo cicloturistica sulla strada del tartufo mantovano, che ha il sapore di un campionato italiano, amatoriale e agonistico nel contempo, per Società Uisp e che è aperto a tutti i gruppi ciclistici Uisp e degli Enti e Federazione della consulta ciclistica italiana. Conditio sine qua non è essere biker dai 10 anni in su.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

 

Lo start è a Pieve di Coriano, perché ancora una volta c’è lo “zampino” del sindaco Andrea Bassoli, che galvanizzato dal successo della Garda-mare del 20 e 21 luglio in bici lungo i fiumi tra Mantova e Ferrara, punta a quota mille iscritti. Sempre lui ha organizzato l’evento con l’Associazione Sportiva Pievese Gruppo Ciclistico River Bike e con il patrocinio di una cordata di importanti enti pubblici e privati quali l’Associazione Strada del Tartufo Mantovano, la Lega Nazionale Ciclismo Uisp, la Provincia di Mantova, il Consorzio Oltrepò Mantovano e l’Amministrazione Comunale di Pieve di Coriano.

 

La strada del tartufo ha un tragitto ad anello e si snoda tra Quistello e Felonica, quindi vista la sua lunghezza sono stati predisposti tre itinerari a seconda del livello di esperienza dei cicloturisti: una granfondo di 94 km, una medio fondo di 58 km e un percorso gourmet di 30 km con visita agli agriturismi lungo la strada del tuber magnatum pico.

 

Sono previsti il ristoro a metà percorso e doccia calda all’arrivo presso il centro sportivo di Pieve di Coriano e a seguire la premiazione con targa ricordo a tutte le squadre iscritte con almeno 5 biker e il pasta party con menù mantovano a partire dalle ore 11, sempre presso il centro sportivo.

 

La quota di iscrizione è di € 8,00, di cui 1,00 € è destinato in beneficenza pro terremoto. Info e prenotazioni al 348.8148940 o cliccando www.aspievese.it.

 

Da ricordare infine che la performance cicloturistica si terrà anche in caso di maltempo.

 

 

ott Granfondo 2013 rid
     

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

PRIMOZ ROGLIC VINCE LA TIRRENO ADRIATICO, CRONO FINALE A CAMPENAERTS

Sfreccia Victor Campenaerts sulle strade di San Benedetto del Tronto nella cronometro conclusiva della Tirreno-Adriatico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *