SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > PINOT VINCE LA MILANO TORINO
Milano Torino 2018 - 99th edition - Magenta - Torino Colle di Superga 200 km - 10/10/2018 - Thibaut Pinot (FRA - Groupama - FDJ) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

PINOT VINCE LA MILANO TORINO

Thibaut Pinot, francese della Fdj Groupama, varca per primo la linea d’arrivo in solitario e conquista la classica più antica del ciclismo mondiale.

Al secondo posto Miguel Angel Lopez (Astana) che precede il neo campione del mondo Alejandro Valverde (Movistar). Il finale è condizionato dallo scontro tra Gaudu e Lopez, avvenuto a un chilometro dal traguardo e che spiana la strada al successo del transalpino. Ottima la prova di Mattia Cattaneo (Androni Sidermec), migliore degli italiani, giunto quarto. Nelle prime posizioni si rivede anche Fabio Aru (UAE), nono posto per lui.

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

LA CORSA – Partenza nel cuore di Magenta (MI) e arrivo davanti alla imponente Basilica di Superga (TO). Dopo pochi chilometri dal via ufficiale si crea un gruppetto al comando composto da quattro uomini: Umberto Orsini (Bardiani), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Willem Jakobus Smit (Katusha Alpecin) e Krists Neilands (Israel Cycling Academy). I battistrada trovano subito l’accordo, raggiungendo un vantaggio massimo di sei minuti. Il gruppo dei migliori però, poco prima della salita li raggiunge. A poco più di una ventina di chilometri dalla linea d’arrivo si accende la battaglia, dopo il primo scatto di Alejandro Valverde. Un campione del mondo davvero scatenato che riesce, dopo l’ennesimo allungo, a staccarsi dal resto del gruppo in compagnia di Rafal Majka (Bora), David Gaudu, Thibaut Pinot (Fdj) e Miguel Angel Lopez (Astana). Poco dopo in discesa riescono a rientrare diversi atleti e si ricompone il gruppetto di testa, forte di una ventina di unità. Azione degna di nota, a 7 km dal traguardo, quella di Gaudu che prima scatta e poi pilota il suo capitano nei chilometri conclusivi. Al comando rimangono i due portacolori della Fdj assieme a Valverde e al duo della Astana: Lopez, Fuglsang. Finale sconvolto dalla caduta tra Gaudu e Lopez a 1 km dal traguardo, che permette a Pinot di prender un vantaggio decisivo. Il francese giunge così solitario al traguardo. Nulla possono Miguel Angel Lopez e Alejandro Valverde.

Milano Torino 2018 – 99th Edition – Magenta – Superga 199 km – 10/10/2018 – Miguel Angel Lopez (COL – Astana Pro Team) – Thibaut Pinot (FRA – Groupama – FDJ) – Alejandro Valverde (ESP – Movistar) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2018

 

IL VINCITORE – Pinot, giunto secondo ieri alla Tre Valli Varesine, appare sorridente dopo il trionfo odierno: “L’obiettivo era di controllare le fughe nel finale. David – riferito al compagno Gaudu – era il mio punto di riferimento e gli ho chiesto di tirare il più possibile. La caduta nel finale ha rotto un pò il mio ritmo, ho valutato la situazione e ho deciso di dare tutto fin al traguardo. Oggi era importante vincere, volevo fortemente questo successo perché questa classica mi entusiasma particolarmente. Questo traguardo mi da morale soprattutto in questo anno dove, al Giro, ho avuto un momento difficile. Penso di esser diventato più forte mentalmente. Ora pensiamo al prossimo impegno. Per il Lombardia, di sabato, penso che non c’è un favorito su tutti. Credo che la squadra da controllare sarà soprattutto la EF Drapac di Woods e Uran. Io cercherò di farmi trovar pronto”.

Milano Torino 2018 – 99th Edition – Magenta – Superga 200 km – 10/10/2018 – Miguel Angel Lopez (COL – Astana Pro Team) – David Gaudu (FRA – Groupama – FDJ) – Thibaut Pinot (FRA – Groupama – FDJ) – Alejandro Valverde (ESP – Movistar) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

 

DOMANI GRAN PIEMONTE E SABATO LOMBARDIA – Domani, 11 ottobre, si correrà il Gran Piemonte. Un percorso prevalentemente pianeggiante. Partenza da Racconigi (CU) e arrivo sul rettilineo finale di Supinigi (TO). Sabato 13 invece l’appuntamento più atteso di fine stagione: Il Lombardia. Partenza da Bergamo, città dei mille, e arrivo sul lungolago di Como. Grandi nomi al via di entrambe le competizioni: il campione del mondo Alejandro Valverde, Vincenzo Nibali e tutti gli uomini che hanno animato la 99esima edizione della Milano Torino.

A cura di Davide Pegurri –iNBiCi magazine

Condividi
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

INBICI TOP CHALLENGE – LE CITTÀ DEL CIRCUITO 2019: IL FASCINO DI FAENZA SUI PEDALI

Il 17 marzo nell’antica città dei Manfredi torna la Gran Fondo Cassani, classica d’apertura del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *