SFONDO ASSOS
martedì , 19 Novembre 2019
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > PIRELLI AL TOUR DE FRANCE CON MITCHELTON-SCOTT, BILANCIO DI SUCCESSO

PIRELLI AL TOUR DE FRANCE CON MITCHELTON-SCOTT, BILANCIO DI SUCCESSO


Quattro vittorie di tappa alla Grande Boucle sono un risultato rilevante per la P lunga, il cui  ingresso nelle massime gare World Tour è avvenuto un anno fa. A Tour de France terminato, Pirelli traccia un bilancio dei suoi primi 12 mesi di presenza nelle grandi competizioni World Tour, a fianco del team australiano Mitchelton-SCOTT. In poco più di un anno di partecipazione alle gare del massimo calendario UCI e a soli due anni dal lancio ufficiale sul mercato delle gomme P ZERO Velo, la P lunga può dirsi estremamente soddisfatta.

Dopo un 2018 che ha visto Simon Yates terminare la stagione ai vertici del ranking UCI World Tour Individuale, Pirelli affronta la sua prima intera stagione World Tour iniziando con una vittoria al Tour Down Under. La P lunga passa il test “zero forature” alla sua prima Strade Bianche, accompagna Simon Yates e Chaves al Giro d’Italia, vince – per il secondo anno consecutivo – con Annemiek Van Vleuten il Giro Rosa Icrea 2019 ed arriva al Tour de France.

Quattro le vittorie di tappa alla Grande Boucle 2019, inanellate dal team Mitchelton-SCOTT con Trentin, Yates e Impey. Con il team australiano, Pirelli ha adottato nel ciclismo lo stesso approccio che l’ha resa il fornitore numero 1 al mondo nelle gare motoristiche di alto livello: stringere accordi con le squadre, che prevedano uno scambio continuo di feedback e di validazione di performance, con l’obiettivo, gara dopo gara, di raggiungere la massima prestazione.

Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Pirelli mette a disposizione di Mitchelton-SCOTT l’expertise di oltre 110 anni di presenza sportiva ai massimi livelli, con brevetti e tecnologie di altissimo profilo ed un collaudato processo di field testing.

Così commenta, infatti, Kevin Tabotta, Performance Director del team Mitchelton-SCOTT: “L’attenzione di Pirelli al miglioramento costante delle gomme è stata importante. Stiamo notevolmente beneficiando della loro esperienza ai massimi livelli nel motorsport. Si muovono molto rapidamente, per il continuo fine tuning delle nostre gomme da gara; ciò ha contribuito alle vittorie del team al Giro d’Italia, al Tour de France e al Giro Rosa di quest’anno. Gli ingegneri Pirelli interagiscono quasi quotidianamente con il nostro team, per migliorare costantemente il prodotto, e stiamo già lavorando su alcuni entusiasmanti progetti per il futuro”.

“Desidero congratularmi con gli atleti e con tutto il team Mitchelton-SCOTT, in particolare per la lodevole prestazione al Tour de France 2019 – aggiunge Francesco Pietrangeli, Managing Director di Pirelli Velo – quattro vittorie di tappa sono un bellissimo risultato. La stagione non è ancora finita, ma questo primo bilancio è assolutamente positivo”.

Il team Mitchelton-SCOTT corre con il P ZERO Velo tubolare che, oltre ad unire livelli di scorrevolezza e grip idonei per le gare World Tour, permette prestazioni top in termini di confidenza e controllo, in condizioni al limite.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner archivio Blog - Shimano
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
ISTRIA Granfondo banner blog
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *