SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > PREMIAZIONI E CHIUSURA ROMAGNA CHALLENGE 2014
premiazioni-e-chiusura-romagna-challenge-2014-jpg
PREMIAZIONI E CHIUSURA ROMAGNA CHALLENGE 2014

PREMIAZIONI E CHIUSURA ROMAGNA CHALLENGE 2014



All’Hotel Corallo di Riccione, sabato sono andate in scena le premiazioni del Romagna Challenge 2014. Il circuito, sette prove tra il 16 di marzo (Granfondo Cassani a Faenza) ed il 13 luglio (Granfondo di San Marino- Prestigio), ha raccolto circa 6000 partecipanti, che hanno contribuito alla causa della Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica, fondata da Matteo Marzotto.

 

 

PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Per ogni iscritto, infatti, l’organizzazione ha versato 1 euro alla FFC, che sabato era rappresentata da Elisa Solaroli, della delegazione di Imola e Bassa Romagna. “Una iniziativa di cui c’è sempre bisogno” ha sottolineato la Solaroli “e che ci permetterà di ampliare le iniziative che abbiamo in cantiere”. Poi, la consegna del simbolico assegno, a fronte di un bonifico che il coordinatore del circuito Franco Chini, ha già concretamente effettuato.

 

E proprio Franco Chini ha speso parole per il Romagna Challenge 2014, ricordando come “sia stata una edizione che ci ha insegnato molto, il che ci permetterà di offrire qualcosa di ancora migliore per il 2015”.

 

Prima della presentazione della prossima edizione, si è proceduto alla premiazione dei vincitori, con la ormai classica formula di squadra a tempo, sul chilometraggio (1 chilometro percorso equivale ad un punto conquistato) e naturalmente anche di tutti i singoli che hanno conquistato i vari podi, divisi in otto categorie. A loro, le maglie Romagna Challenge 2014, prima sul podio poi la foto generale che passa agli annali di questa edizione.

 

 

Prima del buffet, momento conclusivo di quella che può essere definita una vera e propria festa, al centinaio di persone presenti proprio Chini ha illustrato il Romagna Challenge 2015. Che ad oggi comprende 5 prove, destinate a crescere di numero nelle prossime settimane; e tra queste, oltre alle riconfermate  Granfondo Davide Cassani a Faenza, Granfondo del Capitano a Bagno di Romagna, la Pantanissima a Cesenatico e la Città di Riccione, in edizione speciale “Oltremare”, ampio spazio anche alla nuova Granfondo degli Squali, di Cattolica e Gabicce, in programma il prossimo 17 maggio. Una graditissima new entry, una novità che non mancherà di collocarsi, da subito, tra le manifestazioni di primo piano sul territorio.

 

Ricordiamo che sul sito  www.romagnachallenge.com  è possibile trovare le classifiche finali,

il video riassuntivo del 2014, con intervista anche al dottor Matteo Marzotto, ed a breve anche le prove della prossima stagione.

 

 

Nelle foto (Credit Diademart):

1-Consegna Assegno. Da sn a dx Franco Chini (organizzatore Romagna Challenge), Massimo Bardi (Granfondo del Capitano), Elisa Solaroli (FFC Imola e Bassa Romagna), Valeriano Pesaresi (Granfondo Città di Riccione)

 

2-Organizzatori. Da sn a dx Valeriano Pesaresi (Granfondo Città di Riccione), Franco Chini (organizzatore Romagna Challenge), Massimo Bardi (Granfondo del Capitano), Massimo Cecchini (Granfondo degli Squali, di Cattolica e Gabicce)

 

3-Vincitori Maglie 2014. Da sn a dx gli organizzatori Massimo Bardi, Valeriano Pesaresi, Franco Chini.

 

4-Matteo Marzotto fondatore della fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica (Credit    Giovanni Gastel )

 

 

 

 

 

 

1 Consegna Assegno
2 Organizzatori
3 Vincitori Maglie 2014
foto pag.18

Condividi
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

SICUREZZA IN BICI: AL PRIMO POSTO LA “VISIBILITÀ”

Secondo uno studio condotto dall’A BI CI e Lagambiente (), gli italiani che utilizzano sistematicamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *