LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > PRESENTATA LA CICLO-VIA APPENNINICA

PRESENTATA LA CICLO-VIA APPENNINICA

In occasione della 2^ tappa a Rovereto e della 4^ tappa a Taranto del Roadshow 2018 e Laboratorio Nazionale di Rigenerazione Urbana promosso da Confcommerio e Anci è stata presentata la Ciclo-Via Appenninica come opportunità di rilancio economico e sociale per i territori appenninici.

Alla tappa di Rovereto, tenutasi presso il Polo Museale, più di 50 rappresentanti di diverse città si sono ritrovati per discutere di sport e cultura come fattori di rigenerazione urbana e per confrontarsi, più in generale, sul tema del rilancio economico delle città.

A Taranto, presso il Salone degli Specchi del Palazzo di Città, in occasione della quarta tappa il modello della Ciclo-Via Appenninica, atto a valorizzare le strade secondarie a basso traffico, è stato presentato come possibile modello da esportare anche in altri territori d’Italia, in quanto capace di dare nuova linfa vitale a strade già esistenti, agendo in prevenzione ai problemi di dissesto idrogeologico e permettendone una fruibilità prevalentemente ciclo-turistica. Una progettualità che porterebbe ad una messa in rete dei territori, avviando un nuovo sviluppo e nuovi servizi.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Soddisfatto il Direttore Generale Vivi Appennino, Enrico Della Torre, che è intervenuto ai due incontri per presentare la Ciclo-Via Appenninica, afferma: “Intervenire al Roadshow è stata un’importante opportunità di confronto nella quale abbiamo condiviso la progettualità avviata per l’Appennino. Con l’istituzione della Ciclo-Via Appenninica tra le Ciclo-Vie Turistiche Nazionali avremo l’opportunità di mettere in pratica la progettualità e di iniziare a costruire un modello di sviluppo esportabile anche in altri territori che possa permettere, attraverso il ciclo-turismo, di manutenere le strade secondarie e di innescare una rigenerazione urbana in linea con un rilancio turistico dei territori”.

La Ciclo-Via Appenninica sarà presentata tra le “buone pratiche” anche all’evento conclusivo, il 22 novembre a Milano ad Urbanpromo, all’annuale rassegna dell’INU-Istituto Nazionale di Urbanistica, evento culturale di riferimento sul grande tema della rigenerazione urbana, intesa come processo di strategie, politiche, azioni, finalizzate alla realizzazione di uno sviluppo urbano sostenibile.

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO, LUNEDI SI DECIDE SE SI TRANSITERA’ SUL GAVIA

Prosegue l’incertezza intorno alla tappa di Ponte di Legno, in modo particolare per ciò che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *