SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > RE ARTÙ FACTORY TEAM: GAIA BOLOGNESI E ALESSIA PATUELLI SI IMPONGONO AD AREZZO
La Bolognesi vince a braccia alzate

RE ARTÙ FACTORY TEAM: GAIA BOLOGNESI E ALESSIA PATUELLI SI IMPONGONO AD AREZZO

 

Gaia Bolognesi e Alessia Patuelli vincono le gare Esordienti e Allieve del Challenge Rosa del 22 luglio.

 

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Nella periferia di Arezzo, domenica 22 luglio, si è svolta la gara del Challenge Rosa per le categorie Donne Esordienti e Donne Allieve.

Una splendida interpretazione da parte delle ragazze della Re Artù Factory Team, che hanno mostrato la voglia di far bene, di mettersi in evidenza e rendere la gara impegnativa dando battaglia.

La Direzione Tecnica non sapeva certo che avrebbe vissuto una giornata piena di emozioni, con gesti tecnici grintosi e fantasiosi.

Le Esordienti, partite sotto uno scroscio d’acqua, alla prima curva attaccano e formano un gruppetto di 12 unità, ma la Urbinati non attende oltre e attacca nuovamente insieme ad una altra atleta, che stacca poco dopo.

Il Re Artù Factory Team sempre più vittorioso

 

Dopo una cavalcata solitaria di circa 30 chilometri, la Urbinati viene raggiunta ad un chilometro dall’arrivo dal gruppo fortemente ridotto dall’alta velocità della gara.

È qui che entra in scena Gaia Bolognesi, che, con una volata di forza, vince a braccia alzate con una bicicletta di vantaggio sulle avversarie. Nella classifica delle Esordienti al primo anno troviamo la Zanzi seconda, la Urbinati quarta, la Lazzari settima e decima la Guglielmi.

La gara delle Allieve è stata affrontata in funzione della salita nel circuito finale dove la selezione non è stata netta, ma che ha influito sull’esito della volata finale dando margini a chi aveva ancora in serbo più energie,

Bella mossa di Alessia Patuelli,che ha anticipato tutte le avversarie staccandole con un colpo da finisseur all’ultimo chilometro. Ottimo settimo posto per la Cavina, e decisivo il supporto della Balboni e della Pedrelli a sostegno della squadra.

 

Tutte le informazioni sul Re Artù Factory Team sono sul sito ufficiale della squadra.

Segui le ragazze del ReArtù Factory Team anche su Facebook

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Ti potrebbero Interessare

TREK-SEGAFREDO, MOSCHETTI COSTRETTO AL RITIRO MA NULLA DI ROTTO PER LUI

Matteo Moschetti non ce la fa: il giovane talento italiano della Trek-Segafredo non sarà al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *