GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
record-di-presenze-per-acsi-ciclismo-1-jpg

RECORD DI PRESENZE PER ACSI CICLISMO



ACSI Ciclismo fa festa con la Granfondo Via del Sale.

6.000 partecipanti agli eventi e 28.000 presenze stimate nel weekend del Ravennate.

Ora weekend “sprint” con GF Fara in Sabina, GF Città di Riccione e GF Paolo Bettini.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

 

 

“Una fiumana di gente pazzesca! Che emozioni incredibili. Ci rivediamo più tardi all’arrivo! Un grazie all’ACSI che da tanti anni crede nella nostra Granfondo!”, sono le parole degli organizzatori della Granfondo Via del Sale di Cervia (RA), didascalia dell’impressionante immagine che, sul profilo Facebook dell’evento, ritrae la fiumana di 6000 concorrenti in sede di partenza pronti a scattare.

 

La presentazione della manifestazione all’interno della scenografica cornice del Congresso Nazionale ACSI non poteva che portare agli eccezionali risultati conseguiti, con addirittura 6.000 partecipanti agli eventi, 9.000 presenze alberghiere e 28.000 presenze stimate nel weekend ravennate. Domenica scorsa gli sfidanti della Granfondo Via del Sale sono partiti alla volta dei percorsi ‘lungo’ di 150 km, ‘medio’ di 107 km, ‘corto’ di 77 km e ‘gourmet’ di 40 km. Tanti anche i VIP presenti alla Via del Sale, dall’ex campione francese Bernard Hinault, soprannominato ‘le Blaireau’ (il Tasso), assieme ad altri ex professionisti del calibro di Maurizio Fondriest e Max Lelli, oltre al preparatore atletico della nazionale italiana di ciclismo Iader Fabbri, e all’immancabile ‘Penna Bianca’ Fabrizio Ravanelli, sempre in sella quando si tratta di pedalare alla Via del Sale. Ma la vittoria della 21.a edizione è andata all’atleta Luca Celli, a conclusione di una giornata da record sul lungomare di Cervia. Hanno completato il podio della sfida regina Christian Barchi e Matteo Di Donato. Il medio si è giocato allo sprint con Manuel Fedele ad imporsi su Silver Lazzari ed Andrea Pontalto. Al femminile non poteva mancare all’appello il successo di Simona Parente nel lungo, con Barbara Lancioni e Manuela Bugli a posizionarsi rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Medio appannaggio invece di Michela Gorini, seguita da Marica Tassinari ed Manuela Sonzogni.

Grandissima, come sempre nel caso del Fantini Club e del mondo ACSI, l’attenzione all’aspetto sicurezza, grazie all’apporto di oltre 600 fra volontari e addetti ai lavori. A stupire ancor di più ci pensa il dato riguardante le iscrizioni 2018, con 1000 pettorali bruciati in poche ore nonostante l’annuncio del cambio data, con la gara a svilupparsi il 6 maggio 2018 e non più la prima domenica di aprile, per un weekend ancor più “rovente”.

 

Messa in saccoccia una delle competizioni più rinomate della stagione, ACSI Ciclismo non si ferma e in occasione del prossimo weekend sfodera la 12.a Gran Fondo Internazionale Fara in Sabina (RI) con partenza ed arrivo a Passo Corese, la 19.a Gran Fondo Città di Riccione (RN), con partenza da Piazzale San Martino ed arrivo nei pressi del Parco di Oltremare, ed una 20.a edizione, quella della Green Fondo Paolo Bettini a Pomarance (PI). La Granfondo di Fara in Sabina inaugura il circuito PedaLatium, allestito quest’anno sotto l’egida di ACSI Ciclismo, proponendo un breve percorso cicloturistico di 36 chilometri, fra gli ulivi che in questa zona regalano un olio apprezzato in tutto il mondo, un itinerario di 84 chilometri fra continui saliscendi che porteranno i contenders a superare un dislivello complessivo di 1450 metri, ed un itinerario granfondo, con 122 chilometri ed oltre 2000 metri di dislivello da superare.

La Sabina è un’oasi per il ciclismo e l’ideale per compiere una delle prime biciclettate “importanti” della stagione. Riccione è un’altra location che profuma di ciclismo, con una gara che si svolgerà lungo i percorsi corto di 98 km e 1.539 metri di dislivello e lungo di 137 km e 2.083 metri di dislivello, con partenza da Piazzale San Martino ed arrivo nei pressi del Parco di Oltremare, alla volta dei territori e caratteristici borghi a cavallo fra Romagna, Marche e Repubblica di San Marino, gara che ha già abbondantemente superato quota 1000 iscritti e che il sabato precedente concede anche la Women On Bike, gara promozionale completamente gratuita riservata alle sole donne. A Pomarance (PI), invece, si svolgerà l’“ultima” prova del trittico ACSI, la Green Fondo Paolo Bettini-La Geotermia tra le colline toscane, la quale festeggerà un significativo ventesimo anniversario, parola del “Grillo”: “Penso sarà una grande edizione. La gara è sì importante ma la voglia è soprattutto quella di stare insieme e divertirci con uno splendido weekend all’insegna della bicicletta e dell’enogastronomia”.

Info: ciclismo.acsi.it

17796211
     

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *