MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
renato-di-rocco-replica-a-viti-jpg
Renato Di Rocco

Renato Di Rocco replica a Viti



RIceviamo e pubblichiamo

 

In relazione a quanto dichiarato dal Presidente ACSI Viti al sito www.inbici.net in cui parla di “inapplicabilità della delibera della Consulta” relativa alla sospensione dell’ACSI , di “ravvedimento scontato” di “polemica pretestuosa e imbarazzante”, preciso che di imbarazzante c’è solo il tentativo di Viti di stravolgere quello che è stato un senso di responsabilità della Consulta e della FCI con essa, nei confronti dei ciclisti, disorientati da tutto quello che l’ACSI ha fatto: tante cose meno l’unica necessaria e cioè dimostrare da subito ciò che asseriva.

SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

 

E il senso di responsabilità della Consulta è prevalso nonostante la mancata rispondenza dell’ACSI alle regole della Consulta che datava da più di un anno e mezzo ed i vari polveroni sollevati da Viti per mascherare la realtà: da asseriti interventi del CONI mai avvenuti, a relazioni di parte per convincere il Coordinamento degli EdP riunito a ranghi dirotti a pronunciarsi, fino addirittura ad inconsistenti azioni legali.

 

E c’è da evidenziare che la documentazione portata in Consulta il 13 gennaio dal rappresentante ACSI, Avv. Borgna a sostegno della dissociazione dall’UDACE porta date successive a quelle della riunione del Coordinamento degli Enti di Promozione e che quindi fino ad allora nulla era avvenuto di quello che chiedeva la Consulta da tempo.

Riguardo poi alla dissociazione di fatto, successiva all’azione etica pienamente condivisa unanimamente da tutti gli Enti della Consulta e quindi anche dall’ACSI, nei riguardi del fenomeno allarmante del doping tra gli amatori, è un altro non certo secondario aspetto che desta perplessità sull’azione di Viti.

 

Renato Di Rocco

(Presidente della Federazione Ciclistica Italiana)

20.01.2013-
     

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.