SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

RUBA 30 BICICLETTE E INCAPPA IN UN POSTO DI BLOCCO ANTI CONTAGIO


La refurtiva veniva da un negozio specializzato del Vicentino.

Nella mattinata di lunedì 16 marzo, una volante della Questura di Belluno, nel corso di un servizio di controllo del territorio, anche in relazione alle restrizioni imposte per l’emergenza Covid-19, dopo aver notato un atipico furgone con targa inglese transitare per le strade di Belluno, lo ha fermato per un controllo in via Col di Lana.

L’autista, un romeno di 26 anni, tergiversando nelle risposte e non fornendo spiegazioni credibili, non è riuscito a giustificare la propria presenza in zona. Allora gli agenti hanno controllato il furgone e, appena aperte le porte posteriori, hanno visto molte biciclette di valore accatastate una sopra l’altra, tutte prive della tipica confezione in cartone per la vendita. Inoltre all’interno del vano sono stati trovati arnesi per lo scasso.

INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

I poliziotti hanno quindi accompagnano il giovane autista in Questura per iniziare gli approfondimenti. Dopo una ricerca tra i venditori al dettaglio di biciclette nell’intera regione, i poliziotti sono riusciti a contattare il gestore del «Cicli The Best» di Romano D’Ezzelino (Vicenza) il quale, date le disposizioni vigenti, non si era recato al lavoro nel suo negozio. Una volta giunto in bottega, il commerciante ha subito avuto modo di constatare che nella notte dei malviventi avevano tranciato la sua serranda e gli avevano rubato numerosi articoli tra biciclette da corsa, mtb e telai di marche prestigiose quali Cannondale, Giant, Bianchi, Cavalera, Scapin, Fantic ecc.

Giunto in Questuraa Belluno, il commerciante ha riconosciuto come proprie le 32 biciclette e i 4 telai (per un valore commerciale di circa 87.000 euro) e ha denunciato il furto. L’autista, essendo senza fissa dimora e privo di qualsiasi traccia sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto e condotto alla Casa circondariale di Baldenich a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa di convalida.

Sono in corso indagini della Polizia al fine di accertare meglio la dinamica dei fatti e se il soggetto fermato possa essere coinvolto in altri furti simili.

fonte amicodelpopolo.it

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *