Sfondo Assos SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > S.QUENTIN EUROPEI SU PISTA
s-quentin-europei-su-pista-jpg
S.QUENTIN EUROPEI SU PISTA

S.QUENTIN EUROPEI SU PISTA

Condividi

Le Azzurre hanno conquistato l’oro con le compagne dell’Inseguimento a Squadre

Silvia Valsecchi e Francesca Pattaro sono Campionesse d’Europa nell’Inseguimento a Squadre. La lecchese classe 1982 e la padovana nata nel 1995 hanno conquistato il titolo continentale al Velodromo di Saint Quentin – en – Yvelines, alle porte di Parigi, insieme alle compagne del treno Azzurro che, sul parquet francese, si è reso protagonista di una prova eccezionale.

Maglia Stellata e nuovo record italiano: questo il bottino del quartetto che, dopo aver chiuso le qualifiche con il miglior cronometraggio e aver superato con una vittoria anche l’ultimo scoglio nella “corsa all’oro” rappresentato dal primo turno, nella finale maggiore ha centrato il bersaglio grosso fermando il cronometro a 4’22″314 e salendo sul gradino più alto del podio.

La medaglia d’oro di Valsecchi e Pattaro ai Campionati Europei Elite su pista impreziosisce ulteriormente la stagione di BePink che, in questo 2016, aveva già festeggiato la medaglia d’argento di Olga Zabelinskaya nella prova a cronometro dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, il bronzo – sempre di Zabelinskaya – e l’argento di Kseniya Tuhai nel time trial Elite e Under 23 dei Campionati Europei su strada di Plumelec (Bretagna) e la Maglia Iridata a cronometro di Amber Neben ai Campionati del Mondo su strada di Doha (Qatar).

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos

“Questa annata si era già rivelata prodiga di bellissime soddisfazioni e, ieri, abbiamo potuto gioire una volta di più per un altro grandissimo risultato,” ha commentato, felicissimo, il Team Manager Walter Zini. “Complimenti a Silvia, Francesca e, naturalmente, alle altre ragazze dell’Inseguimento a Squadre che, con la loro prestazione, hanno scritto una pagina storica della pista italiana. Con il 2016 ormai prossimo alla conclusione possiamo guardare indietro, a quanto siamo riusciti a fare, con orgoglio, ma i nostri pensieri sono già proiettati verso il futuro: al nuovo anno, ai prossimi obiettivi e ai nuovi traguardi.”

 

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

WEEK END CON IL BOTTO PER LA KTM ALCHEMIST SELLE SMP DAMA

CondividiAltro fine settimana intenso per gli uomini del KTM ALCHEMIST SELLE SMP DAMA, con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *