SFONDO ASSOS
domenica , 15 Settembre 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > SAN JUAN : GANNA SI CONFERMA LEADER
Filippo Ganna

SAN JUAN : GANNA SI CONFERMA LEADER


Filippo Ganna è giunto col primo gruppo nella quarta tappa della Vuelta a San Juan con arrivo a Valle Fertin – Villa San Agustin dopo 182.8 km, e si è confermato leader della classifica generale.

 

La frazione è partita con un’ora di ritardo per dare modo agli organizzatori di ripulire l’unica strada che portava all’arrivo dai residui di terreno che la pioggia, caduta copiosamente durante la notte, ha portato lungo il percorso.

Corsa vinta allo sprint da Maximiliano Richeze (Quick Step) davanti a Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) e Matteo Pelucchi (Bora-Hansgrohe). Filippo Ganna comanda ancora davanti a Rafal Majka e  Oscar Sevilla.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ISTRIA Granfondo banner blog
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos

“Il mio primo giorno come leader è andato abbastanza bene” ha detto Filippo Ganna “oggi siamo andati veloci tutto il giorno e fortunatamente c’era vento contrario quando abbiamo affrontato la salita, aiutando chi, come me, doveva difendersi. Quando è caduto Gaviria ero dietro e sono rimasto nel secondo troncone del gruppo. Poi grazie anche ai miei compagni Ait El Abdia e a Troia sono rientrato sulla testa”.

Domani la Vuelta a San Juan affronterà una giornata di riposo. Una novità assoluta per una breve corsa a tappe di una settimana. Deroga che gli organizzatori hanno saggiamente richiesto alla regolamentazione UCI per far sì che la carovana potesse affrontare con maggiore tranquillità i lunghi trasferimenti. La corsa riprenderà venerdì con la quinta frazione, la San Martin – Alto Colorado di 169,5 km. Tappa regina di questa edizione della Vuelta a San Juan, caratterizzata da una salita finale di 15 km che porterà i corridori fino ai 2565 metri di altitudine, con un apendenza media del 4.4%.

 Ordine d’arrivo
1 Maximiliano Richeze (Arg) Quick-Step Floors 4:31:48
2 Giacomo Nizzolo (Ita) Trek-Segafredo s.t.
3 Matteo Pelucchi (Ita) Bora-Hansgrohe s.t.

Classifica Generale dopo quattro tappe
1 Filippo Ganna (Ita) UAE Team Emirates 11:30:25
2 Rafal Majka (Bora-Hansgrohe) +5’’
3 Oscar Sevilla (Medellin) +11’’

Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ISTRIA Granfondo banner blog
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *