MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
san-luis-jpg
San Luis

San Luis:



Il colombiano Juliàn Arredondo (Trek Factory Racing) ha vinto la seconda tappa di 170,6 km (il primo arrivo in montagna nella solita cornice di calore) del Tour de San Luis, superando negli ultimissimi metri lo statunitense Peter Stetina della BMC Racing Team.

 

I due attaccanti hanno preceduto di appena una manciata di secondi la stella nascente Nairo Quintana, altro colombiano, della Movistar.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

Lo statunitense Phillip Gaimon (Garmin-Sharp) ha mantenuto la maglia di leader portando il proprio vantaggio ad 1’47’’ su Marc De Maar (United Healthcare) in classifica generale.

 

La tappa con un primo tratto pianeggiante e con l’arrivo in alta quota ha vissuto nelle prime battute su una fuga di cinque atleti: gli argentini Cristian Martínez e Jorge Giacinti (San Luis Somos Todos), Sebastián Trillini (Selección Argentina), Sebastián Tolosa (Buenos Aires La Provincia) e il Cileno Jonathan Guzmán (Selección de Chile). Ripresi appena prima della scalata finale.

A metà ascesa è stata la volta di Stetina e Arredondo giunti poi a giocarsi la vittoria finale su un ristretto gruppo di inseguitori tra cui Quintana e Atapuma, rispettivamente terzo e quarto. “Sono super felice. È stata una tappa molto dura però alla fine sono riuscito ad avere la meglio. Desidero ringraziare tutta la mia squadra che oggi ha fatto un lavoro eccezionale oltre ad inviare un saluto speciale a tutta la gente della Colombia” ha detto un raggiante Arredondo appena terminata la sua fatica.

20140122001647stage2 victory
     

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *