LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > SAN SEBASTIAN: ALAPHILIPPE CONQUISTA LA CLASICA
Clasica Ciclista San Sebastian 2018 - 38th Edition - San Sebastian - San Sebastian 228.7k - Julian Alaphilippe (FRA - QuickStep - Floors) - Bauke Mollema (NED - Trek - Segafredo) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2018

SAN SEBASTIAN: ALAPHILIPPE CONQUISTA LA CLASICA


Julian Alaphilippe conquista la Clasica San Sebastian 2018.

Unico a resistere allo scatto di Bauke Mollema sull’ultima salita di giornata, il francese supera nettamente il rivale nella decisiva volata a due conquistando per la prima volta la corsa spagnola.

A completare il podio di giornata è Anthony Roux, che nel ristretto sprint conclusivo supera Greg Van Avermaet e Julien.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Da registrare diverse cadute, la più brutta a 18 km dall’arrivo dove sono rimasti coinvolti Mikel Landa, Egan Bernal e Gorka Izagirre,  portati in ospedale per accertamenti e tutti alle prese con evidenti problemi alle spalle.

 

ORDINE D’ARRIVO

1º Alaphilippe 6:03:45

2º Mollema m.t.

3º Roux a 16″

4º Van Avermaet m.t.

5º Julien SImon m.t.

6º Urán m.t.

7º Ion Izagirre m.t.

8º Gesink m.t.

9º Kruijswijk m.t

10º Tolhoek m.t.

Condividi
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

COMMENTOUR – PINOT SPUMEGGIANTE, QUINTANA UN’OMBRA

Il Tourmalet è salita vera. La Planche des Belles Filles poteva essere un ottimo e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *