SFONDO ASSOS
sabato , 24 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > SEP VANMARCKE: “IL NUOVO PERCORSO DELLA HET NIEUWSBLAD È DURISSIMO”
Sep Vanmarcke

SEP VANMARCKE: “IL NUOVO PERCORSO DELLA HET NIEUWSBLAD È DURISSIMO”


Inizierà domani con la Omloop Het Nieuwsblad e domenica, con la Kuurne-Brussel-Kuurne, la Campagna del Nord 2018.

 

Il Belgio è pronto ad accogliere con il suo grande tifo e la sua grande passione tutti i migliori corridoro del mondo, che si sfideranno sulle storiche pietre rese famose dal Giro delle Fiandre. Uno dei corridori più attesi al via della gara di domani è senza dubbio Sep Vanmarcke, che nel 2012 ha vinto l’Omloop Het Nieuwsblad davanti a Tom Boonen e a Juan Antonio Flecha, mentre lo scorso anno ha ottenuto un podio dietro Greg Van Avermaet e Peter Sagan. “Non vedo l’ora che inizi il weekend – afferma il corridore della EF Drapac – nei giorni scorsi ho fatto la ricognizione degli ultimi 50 km di gara: questo nuovo percorso, con il Grammont e il Bosberg nel finale, è lo stesso dello storico Giro delle Fiandre, per intenderci quello antecedente al 2012, quando si tolse il Muur.

 

PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ISTRIA Granfondo banner blog
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

 

Ho solo 10 giorni di corse nelle gambe, la forma migliore deve ancora arrivare, ma la gara di sabato sarà un test ideale per capire a che punto sono e come devo lavorare”. Al suo fianco ci sarà al via anche l’italiano Sacha Modolo, che lo scorso anno è stato autore di un ottimo Giro delle Fiandre, chiuso in sesta posizione.

a cura di Carlo Gugliotta

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ISTRIA Granfondo banner blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *