SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

SICUREZZA. RIMINI È LA CITTÀ PIÙ PERICOLOSA PER I CICLISTI IN EMILIA ROMAGNA


La preoccupante classifica stilata dal DAS, compagnia assicuratrice del gruppo Generali sulla base dei dati Istat. Sul podio, per rischio incidenti, seguono Forlì-Cesena e Ravenna

 

Le strade romagnole sono le più pericolose d’Italia per i cilisti. Questo quanto emerge dall’indagine svolta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, che ha rielaborato i dati Istat relativi al 2016. Con un incidente ogni 3.293 abitanti l’Emilia-Romagna è la regione italiana con la più alta densità di incidenti che coinvolgono ciclisti. Sul podio nazionale della pericolosità c’è Rimini, con 1 incidente ogni 808 residenti, seguita da Forlì-Cesena (1 ogni 994) e Ravenna (1 ogni 1017). “Negli ultimi anni – spiega Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di DAS – sono cambiate le abitudini e le esigenze di mobilità delle persone e di conseguenza anche i rischi connessi. Purtroppo non sempre gli incidenti sono collegati alla guida di veicoli di proprietà, spesso ci si può trovare coinvolti in spiacevoli eventi anche con auto a noleggio, utilizzando il car sharing, procedendo a piedi, in bicicletta, in moto o sui mezzi pubblici”. Per quel che concerne la densità di incidenti con biciclette, Ferrara (1 sinistro ogni 1283 cittadini) è quinta in Italia, nonostante il numero di sinistri si sia ridotto del 14% tra 2007 e 2016. Al sesto e settimo posto della classifica ci sono le province di Piacenza (1/1305) e Reggio Emilia (1/1410), dove il numero di sinistri è cresciuto rispettivamente del 13% e 5%. Al nono posto c’è Modena (1/1415), dove gli incidenti sono diminuiti del 9% seguita da Parma (1/1897 – 18° in Italia), dove gli incidenti son calati del 15% e Bologna (25esima in Italia).

 

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

Le cose non sembrano andare meglio se si prendono in considerazione le statistiche relative agli incidente in moto. Rimini, con 1 incidente ogni 1337 residenti, è la 2° provincia italiana (1° in Emilia-Romagna) per frequenza di sinistri con motorini, nonostante il numero di incidenti si sia ridotto del 57% tra 2007 e 2016. A seguire le province di Forlì-Cesena (21esima in Italia), Reggio Emilia (25esima) e Ravenna (1/4121, 28esima). DAS, per rispondere alle nuove esigenze legate alla mobilità delle persone, ha lanciato la soluzione “DAS in movimento”, estendendo le garanzie anche a chi si sposta con hoverboard, segway, bici o qualsiasi altro mezzo.

 

FONTE romagnanoi.it

CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *