GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
Team Alpecin-Fenix 2022 - Training Camp - Benicassim (ESP) - 11/01/2022 - Stefano Oldani (ITA - Alpecin-Fenix) - photo Jimmy Bolcina/PN/SprintCycling

ALPECIN FENIX, STEFANO OLDANI: “STO MIGLIORANDO MOLTO, SPERO IN UN BEL GIRO D’ITALIA. CON VAN DER POEL IN ALLENAMENTO È COME ESSERE SEMPRE IN GARA”


Stefano Oldani è nato il 10 gennaio 1998 e ha corso prima nel Team Colpack, per poi passare alla Kometa Cycling Team dove ha ottenuto piazzamenti nella top ten al Tour di Antalya, alla Vuelta in Castilla y Leon, al Giro di Ungheria e al Tour de l’Avenir.

Dopo due stagioni alla Lotto Soudal, da quest’anno Stefano è in forza alla Alpecin Fenix di Mathieu Van der Poel. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente in Olanda a Maastricht dove si trova insieme alla sua squadra in vista della Freccia del Brabante.

 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS

Come stai? 

“Tutto bene, grazie”. 

Da quest’anno difendi i colori della Alpecin Fenix. Che aria si respira all’interno del team?

“E’ una squadra molto tranquilla e molto attenta ai piccoli dettagli che fanno la differenza. C’è un bel clima e mi trovo bene, sia con i compagni che con lo staff”. 

Nuova stagione, nuovo team, nuove ambizioni. Che cosa ti aspetti da quest’anno?

“Sicuramente mi aspetto di vincere. Ci sono già andato vicino alla Volta Limburg Classic, quindi mi aspetto di fare un bel Giro d’Italia e di sbloccarmi”. 

Team Alpecin-Fenix 2022 – Training Camp – Benicassim (ESP) – 11/01/2022 – Samuel Gaze (AUS – Alpecin-Fenix Cycling) – photo Jimmy Bolcina/PN/SprintCycling

 

Mathieu Van der Poel invece che tipo di ragazzo è?

“E’ il classico ragazzo della porta accanto, tranquillo e molto simpatico. Ha sempre voglia di ridere e scherzare con i compagni”. 

C’è qualche aneddoto insieme a lui che ricordi in particolar modo? 

“A dicembre eravamo in ritiro in Spagna, a Benicàssim, e la squadra ci aveva detto di fare un’uscita a bassa intensità. Quando siamo usciti Mathieu ha subito preso in mano la situazione ed ha subito tenuto ritmi molto alti, come da simulare una gara. Del resto quando c’è Mathieu in gruppo i ritmi non sono mai bassi”.

Volta Limburg Classic 2022 – 47th Edition – Eijsden – Eijsden 195 km – 02/04/2022 – Arnaud De Lie (BEL – Lotto Soudal) – Stefano Oldani (ITA – Alpecin – Fenix) – Loic Vliegen (BEL – IntermarchŽ – Wanty – Gobert MatŽriaux) – photo Davy Rietbergen/CV/Sprint

Quella di quest’anno è la tua terza stagione nella massima categoria. Che tipo di corridore sei?

“Sono un corridore abbastanza veloce, sto migliorando sempre di più in salita e quindi penso di essere un corridore da Classiche come l’Amstel, le Ardenne o la Freccia del Brabante. Mi ritengo un corridore abbastanza completo e quindi adatto a corse dure ma non da scalatori e con all’arrivo uno sprint ristretto con una ventina di corridori”. 

Qual è invece il tuo sogno nel cassetto?

“Sogno di poter diventare un corridore importante. Una corsa? La Milano-Sanremo”. 

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.