SFONDO ASSOS
domenica , 25 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
superop-1-jpg
SUPEROP 1

SUPEROP



Nel ciclismo su strada e nella mountain bike la programmazione degli allenamenti è decisiva ai fini di ottenere il miglior risultato possibile.

 

Oggi i ciclisti possono avvalersi di un nuovo fedele alleato: SuperOp, la soluzione “made in Italy” che misura il livello di recupero e aiuta atleti ed allenatori nelle scelte dei carichi di lavoro quotidiani in bici e non solo… Frutto di vent’anni di ricerca medico scientifica, SuperOp consente di conoscere le condizioni fisiche del soggetto attraverso tre parametri che vengono misurati al mattino (frequenza cardiaca, pressione minima e massima) e successivamente – attraverso un sofisticato algoritmo – proporre il carico allenante della giornata che apporterà l beneficio maggiore.

Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

 

 

 

Uno strumento multidisciplinare.

Oltre a migliorare la prestazione generale dello sportivo, SuperOp rende apprezzabili gli allenamenti quotidiani, rispettando il proprio corpo e sollecitandolo solo quando è pronto per beneficiare di un lavoro più impegnativo, evitando così allenamenti inutili o dannosi. In tal senso SuperOp è lo strumento ideale per atleti che praticano corsa e trail-running, mountain bike e ciclismo, triathlon e nuoto, canottaggio e sci, atletica leggera e tutte le discipline in cui è prevista una programmazione dell’attività fisica.

 

“Vice coach” al polso

SuperOp è una soluzione composta da una app su Smartphone in abbinamento ad un semplice sfigmomanometro. Grazie ad un complesso algoritmo valuta alcuni parametri legati allo stress organico-metabolico dell’organismo, causato prevalentemente, ma non solo, dagli allenamenti. Con un’unica misurazione al mattino di pressione sanguigna e battito cardiaco, SuperOp è in grado di determinare la condizione quotidiana dell’organismo. Di conseguenza determina il carico più appropriato per l’allenamento della giornata, cioè il volume di lavoro che ottimizza il processo di supercompensazione che sta alla base del miglioramento della performance.

SuperOp è di assoluta facile lettura: il responso mattutino è basato su un colore (verde, giallo, arancione e rosso) che stabilisce il carico allenante suggerito all’atleta.

 

 

Come SuperOp misura lo stress metabolico

Eccolo facilmente spiegato: dopo un allenamento, per ristabilire nei tessuti perifericile concentrazioni ottimali di tutti gli elementi utilizzati, l’equilibrio acido-base, eliminare i metaboliti, riparare le strutture usurate o danneggiate, il circolo sanguigno, adatta i processi di filtrazione e riassorbimento, verso e dal liquido interstiziale per apportare tutti i fattori necessari e portare via quelli inutili.

Quindi, per rispondere alle richieste metabolicheperiferiche, il sistema circolatoriosubisce le necessarie variazioni idrodinamichedi velocità e pressione che modulano cosi i rapporti di pressione idrostatica ed osmotica. Le caratteristiche del circolo(frequenza cardiaca, pressione massima e pressione minima) legate insieme da molti altri indici derivati – anche in relazione al carico di lavoro effettuato grazie allo studio interpretativo che un complesso algoritmo – condotte sul singolo soggetto, indicano quanto forte sia la richiesta dei tessuti periferici, ovvero quanto forte sia lo stress metabolico.

 

I benefici

SuperOp migliora la prestazione, rende più soddisfacenti gli allenamenti e permette allo sportivo di rispettare il proprio corpotarando gli sforzi sulle sue reali condizioni.

Inoltre SuperOp permette agli allenatori e ai preparatori di valutare l’impatto dell’allenamento sulla reale condizione del proprio atleta e di personalizzare la preparazione sulla base della risposta organica individuale di ogni sportivo.

E per concludere, storia e successi…

SuperOp è stato sviluppato da Wellness & Wireless Srl in collaborazione con Il Prof. Marco De Angelis, docente di Metodologia dell’Allenamento nel Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologie dell’Un. dell’Aquila.

La metodologia di SuperOp è stata affinata in oltre cinque anni di applicazione alla squadra nazionale cinese di marcia allenata a Saluzzo, in provincia di Cuneo, da Sandro Damilano.

Lanciato a Febbraio SuperOp è già stato adottato da migliaia di sportivi inclusi gli atleti del Centro Sportivo Carabinieri e del CS Aeronautica tra cui gli olimpionici Matteo Giupponi, Stefano La Rosa, Marzia Caravelli ed Eleonora Giorgi, le campionesse d’Italia del Brescia Calcio e tanti triatleti e ciclisti tra cui Marco Marcato vincitore della Parigi-Tours 2012, il campione italiano cronometro Manuel Quinziato ed il campione olimpico 2016 Greg Van Avermaet.

 

 

Prodotto e distribuito da:

Wellness & Wireless Srl

Reggio Emilia – Italia

 Tel. +39 0522 302247

WhatsApp: +39 3737031934

E-mail: support@super-op.com

 Web site: www.super-op.com

 

 

A cura di Roberto Zanetti Copyright © INBICI MAGAZINE

ciclisti
IMMAGINE PRODOTTO DEF
Pack-SOp (4Nov) SX
 

PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner archivio Blog - Shimano
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *