Sfondo Assos SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKE
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > SVIZZERA : LA BMC DOMINA LA CRONO, KÜNG IN GIALLO

SVIZZERA : LA BMC DOMINA LA CRONO, KÜNG IN GIALLO

Condividi

Una BMC Racing Team stratosferica quella che ha trionfato nella cronosquadre inaugurale di 18 chilometri del Giro di Svizzera.

La formazione statunitense si è imposta rispettando i pronostici della vigilia con il tempo di 20’18”, alla velocità di 53.202″ km/h. L’elvetico e idolo di casa  Stefan Küng (BMC Racing Team), forte passista, è transitato per primo ed è dunque il primo leader della corsa.

 

Salgono sul podio due formazioni quotate per fare bene in questo tipo di prove, come il Team Sunweb, che chiude secondo a 19″ dalla formazione vincitrice, e la Quick Step Floors, che coglie la terza piazza a 27″ dalla Bmc.

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Domani si prosegue con il secondo appuntamento di questa corsa a tappe di una settimana che fa d’antipasto al Tour de France. In programma infatti la seconda frazione, lunga 155 chilometri e abbastanza mossa, con partenza e arrivo a Frauenfeld, che probabilmente si concluderà allo sprint.

 

ORDINE D’ARRIVO

1             BMC RACING TEAM 20:18

2             TEAM SUNWEB +0:19

3             QUICK – STEP FLOORS +0:27

4             BORA – HANSGROHE +0:27

5             MITCHELTON – SCOTT +0:29

6             MOVISTAR TEAM +0:33

7             BAHRAIN – MERIDA +0:36

8             GROUPAMA – FDJ +0:45

9             TEAM KATUSHA ALPECIN +0:46

10           UAE TEAM EMIRATES +0:50

fonte direttaciclismo.it

Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

SHIMANO E OMAR DI FELICE HANNO INCONTRATO IL PUBBLICO NEL BIKE TEST DI FORMELLO

CondividiSi è svolto un importante appuntamento sabato 6 ottobre  presso il centro sportivo comunale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *