MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
UAE Tour 2022 - 4th Edition - 7th stage Al Ain - Jebel Hafeet 148 km - 26/02/2022 - Tadej Pogacar (SLO - UAE Team Emirates) - photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

TADEJ POGACAR PADRONE, SULL’ARRIVO DI JABEL HAFEET BATTE ADAM YATES E SI AGGIUDICA L’UAE TOUR 2022


Un vero e proprio padrone per l’UAE Tour 2022. Tadej Pogacar era il grande favorito della vigilia ed ha dominato in lungo e in largo sulle strade di casa della propria squadra, la UAE Emirates. Lo sloveno in salita lascia le briciole agli avversari, trionfa a Jebel Hafeet e si porta a casa la classifica generale, bissando il successo del 2021.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER Banner GENNAIO

Sette gli attaccanti della prima ora in questa settima e conclusiva frazione: Gianni Vermeersch (Alpecin-Fenix), Clement Davy (Groupama-FDJ), Daryl Impey (Israel-Premier Tech), Michael Schwarzmann (Lotto-Soudal), Michael Morkov (Quick Step-Alpha Vinyl), Kaden Groves (Team BikeExchange-Jayco) e Joris Nieuwenhuis (Team DSM).

Il gruppo ovviamente non ha lasciato spazio, con la voglia di andare a giocarsi il successo in vetta. Soprattutto la UAE Emirates del leader, sull’ascesa conclusiva, ha alzato il ritmo ad un’andatura folle, andando a riprendere ovviamente a mano a mano tutti i fuggitivi.

UAE Tour 2022 – 4th Edition – 7th stage Al Ain – Jebel Hafeet 148 km – 26/02/2022 – Patrik Konrad (AUT – Bora – Hansgrohe) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022 

La differenza è stata fatta negli ultimi 3 chilometri: Adam Yates (Ineos Grenadiers) ha provato in tutti i modi ad attaccare Pogacar, che non ha lasciato il minimo spazio al rivale britannico. I due si sono sfidati lungo le ultime pendenze, sono stati raggiunti anche da Pello Bilbao (Bahrain-Victorious) e sono andati a giocarsi il successo nello sprint ristretto, dove lo sloveno non ha avuto rivali.

Secondo Yates, in piazza d’onore anche in classifica, terzo Bilbao (che agguanta il podio anche in graduatoria a discapito di Vlasov), poi Joao Almeida (UAE Emirates).

UAE Tour 2022 – 4th Edition – 7th stage Al Ain – Jebel Hafeet 148 km – 26/02/2022 – Adam Yates (GBR – INEOS Grenadiers) – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – Pello Bilbao (ESP – Bahrain Victorious) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


SHIMANO BANNER Banner GENNAIO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *