SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO FINISH LINE  BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Tour de France 2021 - 108th Edition - 21th stage Chatou - Paris Champs Elysees 108,4 km - 18/07/2021 - Tadej Pogacar (SLO - UAE Team Emirates) - photo Gregory Van Gansen/PN/BettiniPhoto©2021

TADEJ POGACAR RISPONDE ALLA “PROVOCAZIONE” DI VEGNI: “ L’ACCOPPIATA GIRO-TOUR?, FORSE TRA 2-3 ANNI”


Mauro Vegni ha provato a punzecchiare gli attuali fuoriclasse del grande ciclismo, stuzzicandoli con la suggestione della mitologica accoppiata Giro-Tour nello stesso anno.
L’ultimo corridore ad aver vinto le due grandi corse a tappe nello stesso anno è stato Marco Pantani nel suo magico 1998, ma ormai sono passati 23 anni dalle gesta del Pirata e ancora non si intravede un fenomeno che voglia cercare il colpaccio che consacra all’immortalità del pedale. Il direttore della Corsa Rosa ha lanciato un messaggio nemmeno tanto velato a Tadej Pogacar, il trionfatore delle ultime due edizioni della Grande Boucle.

Tadej Pogacar – Fausto Masnada- Il Lombardia 2021- Stefano Spaletta photo

Il fenomeno sloveno, che a luglio inseguirà la tripletta consecutiva in terra transalpina, ha avuto modo di rispondere alla “provocazione” in un’intervista concessa a ESPN Brasil. Il 23enne è stato molto chiaro su quali siano i suoi piani attuali e su quali potrebbero essere gli scenari per le prossime stagioni: “Sarebbe un grande rischio fare Giro e Tour la prossima stagione. Sono ancora molto giovane e non ho mai fatto due Grandi Giri nella stessa stagione. L’obiettivo è quindi quello di provarci l’anno prossimo. Magari andrò al Tour e alla Vuelta nel 2022, poi potrò fare l’accoppiata Giro-Tour nei prossimi due o tre anni“.

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5

Il balcanico non tenterà dunque l’accoppiata nella stagione che inizierà a breve. La scelta dell’alfiere della UAE Emirates è comprensibile visto che deve ancora scoprire tanto dal suo corpo e per il momento preferisce non azzardare. Tadej Pogacar ha già però l’idea della doppietta Tour-Vuelta, che forse appare più gestibile a livello di calendario e di fatiche fisiche. Magari lo vedremo sulle strade del Bel Paese nel 2023 o nel 2024: la possibilità di entrare nel mito sembra potere stuzzicare il ribattezzato Pikachu, ma non è una necessità che appare impellente e l’età è tutta dalla sua parte.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *