SFONDO ASSOS
domenica , 25 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
team-uae-2-jpg

TEAM UAE



Dopo la gioia per la vittoria, è tempo di trovare il valore di quanto realizzato.

 

Con questo successo, ispirerete i giovani ciclisti degli Emirati Arabi Uniti e accenderete la loro passione per la bicicletta”. Queste parole del Presidente dell’UAE Team Emirates, Matar Al Dhaheri, racchiudono il significato più importante del successo di Rui Costa nella 3^ edizione dell’Abu Dhabi Tour.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog

 

La vittoria di un grande corridore, il trionfo di una squadra motivata, la festa di sponsor importanti che si affacciano al ciclismo e possono ottenere subito grandi soddisfazioni nella gara di casa.

 

Le 21 curve del tracciato automobilistico di Yas Marina, ripetute per 26 volte, hanno donato a Rui Costa l’ufficialità della conquista della classifica generale.

L’ultima frazione della corsa World Tour (143 km) non ha offerto brutte sorprese al ciclista portoghese, re della salita di Jabel Hafeet, che ha così potuto festeggiare con i compagni di squadra e gli sponsor un’affermazione entusiasmante, aggiungendo il proprio nome nell’albo d’oro dell’evento dopo quelli di Chaves (2015) e Kangert (2016).

 

La pioggia caduta durante tutta la corsa ha creato una situazione di incertezza e ha innalzato il livello di difficoltà della gara, ma Rui Costa è stato ben scortato dai compagni di squadra verso il trionfo.

Particolarmente delicata la fase iniziale della tappa, caratterizzata dalla fuga di 6 corridori, tra i quali Valls, in ritardo in classifica generale di solo 1’15’.

 

Eccellente la generosità di tutti i ciclisti della formazione diretta dai tecnici Marzano e Scirea: la fuga non ha preso un largo margine ed è stata neutralizzata nella parte finale della corsa, dando spazio alla lotta tra i velocisti.

Lo sprint per il successo è stato conquistato da Ewan.‎

 

Il vantaggio di Rui Costa nella graduatoria generale finale su Zakarin è di 4″, 16″ su Dumoulin (3°).

 

La grande prova corale dell’UAE Team Emirates è stata premiata con il successo nella classifica a squadre (decisivi l’11° posto di Ulissi a 1’08’ e il 20° di Meintjes a 1’15’): foto Bettini, la premiazione.

E’ stata una gara molto tesa fino alla fine, non ho potuto distrarmi neanche un secondo – ha sottolineato Rui Costa – La pioggia ha reso tutto più complicato, la strada bagnata avrebbe potuto creare imprevisti, ma io avevo una grande certezza a darmi tranquillità: la forza della mia squadra.

 

I miei compagni mi hanno protetta per tutta la tappa, abbiamo corso sempre nelle prime posizioni del gruppo, abbiamo meritato questa vittoria, ottenuta anche grazie alla grande motivazione di ricevere il tifo di un’intera Nazione.

 

E’ un successo speciale, ottenuto nella corsa di casa dei nostri sponsor e della squadra. E’ il coronamento di un lavoro iniziato in inverno, di allenamenti duri e di un percorso agonistico che, in questo 2017, mi sta donando molte soddisfazioni.

 

Spero di poter continuare a sfruttare la mia condizione per ben figurare alla Tirreno-Adriatico, il mio prossimo appuntamento agonistico”. ‎

 

ORDINE D’ARRIVO

1- Ewan 3h03’06”

2- Cavendish s.t.

3- Greipel s.t.

4- Bonifazio s.t.

5- Pelucchi s.t.

12- Consonni s.t.

13- Guardini s.t., 14- Rui Costa s.t., 21- Ulissi s.t., 65- Meintjes s.t., 133- Mori s.t., Durasek dnf, Swift dns

 

CLASSIFICA GENERALE FINALE

1- Rui Costa 15h42’21”

2- Zakarin 4″

3- Dumoulin 16″

4- Mollema 38″

5- Alaphilippe 53″

11- Ulissi 1’08”, 20- Meintjes 1’20”, 88- Mori 11’46”, 117- Consonni 12’18”, 127- Guardini, 14’58”

 

1
     

Banner archivio Blog - Shimano
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ISTRIA Granfondo banner blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *