SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

E-BIKE, TESTATA LA MERIDA eSILEX 400


La Big Factory taiwanese ha in catalogo il modello eSILEX declinato in due versioni dedicate espressamente al gravel, accomunate dall’utilizzo del telaio in lega leggera, dal motore Mahle posizionato nel mozzo posteriore, e dalla batteria da 250 Wh inserita nel tubo obliquo, possono contare su geometrie e aspetto esteriore simili a quelle di una muscolare.

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

La nostra eSilex 400 si differenzia, sostanzialmente, dalla eSilex+ 600 per l’utilizzo di ruote da 28” con pneumatici da 40 mm di sezione (700x40c) e per l’utilizzo di una trasmissione 2×10. Quest’ultima monta, invece, ruote da 27,5” gommate Continental Sentiero Terra con sezione aumentata a 47 mm, inoltre, adotta una trasmissione 1×11 con dentature pari a 40×11/42 e, per completare le differenze, monta, per intero, componenti Shimano GRX 600.

Entrambe le versioni dispongono, di serie, delle luci anteriori e posteriori e degli attacchi per portapacchi, parafanghi e stampella, in questo modo eSilex può allargare il suo range di utilizzo in direzione trekking.

Merida eSILEX 400 
Prezzo€ 3.180,00
Peso (senza pedali)14,320 kg
ForcellaMerida Silex CF2 Carbonio
Trasmissione2×10 velocità Shimano GRX 600 46/30×11/36
FreniShimano GRX 400 160 mm
RuoteMerida Comp SL; Maxxis Rambler 700Cx40
ReggisellaMerida Expert lega leggera
Drive UnitMahele X35 al mozzo posteriore
AccumulatoreMahele  B1 integrato 250 Wh

GEOMETRIA

I tecnici tedeschi (lo sviluppo del prototipo è curato nella sede tedesca del marchio taiwanese) hanno dato vita ad una gravel che si differenzia sensibilmente dalle geometrie specifiche da road bike: un dato su tutti è l’aumento della quota di reach che, in accoppiata con un rake della forcella accorciato, assicura maggiore stabilità nelle discese off road.

Geometria 
TaglieXS, S, M, L (test) e XL
Tubo Verticale530 mm
Tubo di sterzo190 mm
Angolo di sterzo71°
Carro posteriore431 mm
Interasse1064 mm
Altezza movimento centrale280 mm
Reach406 mm

AUTONOMIA

I 250 Wh della batteria, a prima vista, lascerebbero immaginare livelli di autonomia limitati, bisogna però considerare che, con la nostra eSilex, spesso ci si trova nelle condizioni di superare la soglia dei 25 km/h, oltre la quale, come ben noto, il motore cessa la sua assistenza alla pedalata. Inoltre, la coppia massima contenuta in 40 Nm e la scorrevolezza degli pneumatici riducono sensibilmente l’assorbimento di energia. Per gli eBiker che amano le grandi distanze e i dislivelli impegnativi è disponibile e fortemente consigliabile, l’acquisto del range extender, da applicare al tubo obliquo, che permette di raddoppiare la capacità della batteria integrata e, con essa, l’autonomia complessiva.

qui sotto il video test Merida eSilex 400

IL RESPONSO DEL TEST

Chi è abituato a cavalcare road bike o gravel a trazione muscolare si troverà perfettamente a proprio agio in sella alla eSilex: fattore “Q” e posizione degli appoggi sono, infatti, gli stessi.

Sui terreni off-road è fondamentale l’apporto degli pneumatici da 28x40c che sono in grado di smorzare le sollecitazione proposte dai terreni sconnessi, trovando il compromesso ideale con la scorrevolezza sui terreni più lisci. Tale equilibrio risulta sbilanciato scegliendo la eSilex + 600 che, grazie al montaggio di pneumatici da 27,5x47c, migliora le prestazioni sui terreni sconnessi a scapito della scorrevolezza su pavimentazioni più lisce.

Direttamente proporzionale all’aumento della sezione degli pneumatici anche il livello di trazione in salita.

La trasmissione 2×10 della nostra eSilex 400 assicura un range di rapporti più esteso rispetto alla versione 600, si passa, infatti, da 4,181÷0,833 a 3,636÷0,952 che, tradotto in soldoni significa che con la eSilex 400, oltre ad un numero superiore di rapporti, disponiamo di un rapporto più lungo, utile nelle discese pedalabili ed un rapporto più corto che risulterà vantaggioso nelle ascese più lunghe e con pendenze più impegnative. Per gli appassionati di trekking, il rapporto più corto risulta una scelta obbligata in considerazione dell’aggiunta di peso determinata dai bagagli. Pur considerando lo sviluppo della circonferenza minore della 27,5×47 rispetto alla 28×40, lo sviluppo metrico per pedalata risulta comunque. più corto con la nostra eSilex 400

Il test ha evidenziato tutte le qualità da vera e-gravel della nostra eSilex grazie alla riuscita combinazione di fattori quali la geometria del telaio, le dimensioni delle ruote, l’ampio range di rapporti della trasmissione, il peso contenuto e, ultimo ma non meno importante, il prezzo di listino abbordabile grazie al quale il rapporto qualità/prezzo si attesta su livelli elevati.

RANGE DI UTILIZZO

                

ALTRE VERSIONI

eSILEX + 600 (3.300€)

info: www.meridaitaly.it

a cura di Roberto Diani – Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *