SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TORPADO FACTORY TEAM, TRASFERTA PIÙ CHE POSITIVA ALLA ROC D’AZUR
torpado-factory-team-trasferta-piu-che-positiva-alla-roc-dazur-jpg
TORPADO FACTORY TEAM TRASFERTA PIÙ CHE POSITIVA ALLA ROC D’AZUR

TORPADO FACTORY TEAM, TRASFERTA PIÙ CHE POSITIVA ALLA ROC D’AZUR


Cavarzere (Ve)– Il Team “Blu Torpado” torna dalla Roc d’Azur con un sesto posto di Roel Paulissen alla Marathon di venerdì e un ottavo posto alla Roc Classic di domenica. Martina Giovanniello, partita benissimo tra le prime posizioni, ha incorso in diverse forature che l’hanno attardata con difficoltà poi a riprendere il gruppo di testa chiudendo in diciottesima posizione.

 

Il responsabile tecnico del Team Yader Zoli commenta così la trasferta francese: “La Roc d’Azur è sempre un’esperienza arricchente sotto diversi profili. Roel Paulissen ha confermato il livello elevato, personale e del team, grazie a lui il brand Torpado è tra i primi dieci al mondo, siamo stati grandi protagonisti nella mountain bike mondiale. Dopo la Cape Epic, un settimo posto al mondiale e un terzo alla Sella Ronda, Paulissen e Torpado si sono confermati tra i top ten”.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Roel chiude la stagione proprio con la Roc d’Azur, mentre gli altri atleti continuano con il Trofeo d’Autunno. Domenica prossima, infatti, sarà la volta della settima prova a S. Anna di Chioggia che vede in testa, dopo la vittoria anche della prova di ieri, del nostro atleta “Blu Torpado” Rafael Visinelli. Saranno presenti gli atleti Visinelli, Giovanniello, Ermeti, Daniela Veronesi, l’Under23 Segat e la stradista del Team Vaiano, in versione biker, Katazina Sosna.

 

Ordine d’arrivo Roc d’Azur Classic

1. Jordan Sarrou (FRA, BH-SR Suntour-KMC) 2:10:10

2. Miguel Martinez (FRA, Tropix-FRM) a 1’37”

3. Maxime Marotte (FRA, BH-SR Suntour-KMC) s.t.

4. Moritz Milatz (GER, BMC MTB Racing Team) s.t.

5. Sébastien Carabin (BEL, Team Merida Wallonie MTB) a 2’11”

6. Christoph Sauser (SVI, BMC MTB Racing Team) a 2’12”

7. Julien Trarieux (FRA, Bridgestone Anchor) a 2’57”

8. Roel Paulissen (BEL, Torpado Factory team) a 3’16”

9. Leonardo Paez (COL, i.idro Drain Bianchi) a 3’17”

10. Alexis Chenevier (FRA, Scott-La Clusaz) a 5’02

Nella foto Roel Paulissen alla partenza della Roc d’Azur

1
     

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

10 DOMANDE A…ALESSANDRO TONELLI: “SOGNANDO IL LOMBARDIA”

Nel 2018 ha ottenuto la sua prima vittoria da professionista. Oggi, alla sua quinta stagione, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *