SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
Sfondo Assos
TOP Shimano
tour-27-jpg
TOUR 27

TOUR


A Serre Chevalier  Primoz Roglic (Team LottoNL – Jumbo) compie una vera impresa, vincendo in solitaria dopo un’azione partita sin dal mattino.

 

Dietro di lui il gruppetto maglia gialla, con  Rigoberto Uran (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team) che regola  Chris Froome (Team Sky) allo sprint. Più indietro  Fabio Aru (Astana Pro Team), staccatosi sulle ultime rampe del Galibier e giunto al traguardo con circa mezzo minuto dalla maglia gialla. L’italiano è così sopravanzato da  Romain Bardet (AG2R) e  Rigoberto Uran (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team), entrambi a 27″ da Froome.

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

 

Tappa chiave doveva essere e tappa chiave è stata. Una frazione caratterizzata da una corposa fuga iniziata dal mattino, tra cui  Michael Matthews  (Team Sunweb) bravo a vincere il traguardo volante,  Thomas De Gendt (Lotto Soudal) e  Primoz Roglic (Team LottoNL – Jumbo). Con un’azione spettacolare  Alberto Contador (Trek-Segafredo) ai meno 130km è partito dal gruppo principale, prima in compagnia di  Nairo Quintana (Movistar Team), poi in solitaria, riportandosi sui fuggitivi e anticipando le mosse dei big: lo spagnolo ha poi potuto contare sull’aiuto di  Jarlinson Pantano Gomez  (Trek-Segafredo) e  Bauke Mollema (Trek-Segafredo) per insistere nella sua azione.

 

Sulle rampe del Galibier parte l’azione di  Primoz Roglic (Team LottoNL – Jumbo), prima con  Alberto Contador (Trek-Segafredo) e  Serge Pauwels (Dimension Data). Nel gruppo maglia gialla è invece  Daniel Martin (Quick-Step Floors) il primo a tentare l’allungo, ma sono i tre tentativi in raffica di  Romain Bardet (AG2R) che sono i più efficaci. Paga anche  Fabio Aru (Astana Pro Team), bravo e orgoglioso per tre volte a resistere e a rientrare, salvo perdere una ventina di secondi al momento dello scollinamento.

 

Nella lunga discesa,  Fabio Aru (Astana Pro Team) non trova collaborazione per accorciare il gap, mentre il gruppo  Chris Froome (Team Sky) vede la collaborazione dei vari  Warren Barguil (Team Sunweb),  Romain Bardet (AG2R) e  Rigoberto Uran (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team).

 

Al traguardo, dietro allo sloveno che corona una vera impresa, grazie ad una cavalcata fenomenale, arriva il gruppo maglia gialla e dopo circa 30″ il drappello di  Fabio Aru (Astana Pro Team), ora quarto in graduatoria, a 53″.

 

Da evidenziare il ritiro della maglia verde  Marcel Kittel (Quick-Step Floors), vittima di una caduta nella prima parte di corsa: domani vestirà il simbolo della classifica a punti  Michael Matthews  (Team Sunweb).

 

ORDINE D’ARRIVO

 

 

1             ROGLIC PRIMOZ  166    TEAM LOTTO NL – JUMBO            05H 07′ 41”       

2             URAN RIGOBERTO  188  CANNONDALE D. PROF. CYCLING TEAM 05H 08′ 54”+ 01′ 13”

3             FROOME CHRISTOPHER 1    TEAM SKY           05H 08′ 54”        + 01′ 13”

4             BARDET ROMAIN    11     AG2R LA MONDIALE       05H 08′ 54”        + 01′ 13”

5             BARGUIL WARREN   143  TEAM SUNWEB 05H 08′ 54”        + 01′ 13”

6             LANDA MIKEL    6       TEAM SKY           05H 08′ 57”        + 01′ 16”

7             MARTIN DANIEL    105    QUICK – STEP FLOORS     05H 09′ 24”        + 01′ 43”

8             CONTADOR ALBERTO   31  TREK – SEGAFREDO          05H 09′ 25”        + 01′ 44”

9             MEINTJES LOUIS   61    UAE TEAM EMIRATES     05H 09′ 25”        + 01′ 44”

10          ARU FABIO     51    ASTANA PRO TEAM         05H 09′ 25”        + 01′ 44”

 

CLASSIFICA GENERALE

 

1             FROOME CHRISTOPHER 1             TEAM SKY           73H 27′ 26”       

2             URAN RIGOBERTO   188  CANNONDALE D. PROF. CYCLING TEAM 73H 27′ 53”+ 00′ 27”

3             BARDET ROMAIN      11    AG2R LA MONDIALE       73H 27′ 53”        + 00′ 27”

4             ARU FABIO         51          ASTANA PRO TEAM         73H 28′ 19”        + 00′ 53”

5             LANDA MIKEL    6             TEAM SKY           73H 28′ 50”        + 01′ 24”

6             MARTIN DANIEL     105     QUICK – STEP FLOORS     73H 30′ 03”        + 02′ 37”

7             YATES SIMON    89          ORICA – SCOTT  73H 31′ 33”        + 04′ 07”

8             MEINTJES LOUIS       61   UAE TEAM EMIRATES     73H 34′ 01”        + 06′ 35”

9             CONTADOR ALBERTO 31   TREK – SEGAFREDO          73H 35′ 11”        + 07′ 45”

10          BARGUIL WARREN    143    TEAM SUNWEB 73H 36′ 18”        + 08′ 52”

 

Fonte .direttaciclismo.it – Giovanni Sassi

Immagine
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *