Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > TOUR- DANIEL MARTIN: ‘’UNA SPLENDIDA SENSAZIONE DOPO TANTI SECONDI POSTI’’
Tour de France 2018 - 105th Edition - 6th stage Brest - Mur de Bretagne 181 km - 11/07/2018 - Daniel Martin (IRL - UAE Team Emirates) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

TOUR- DANIEL MARTIN: ‘’UNA SPLENDIDA SENSAZIONE DOPO TANTI SECONDI POSTI’’

Seconda vittoria in carriera al Tour de France, cinque anni dopo la prima.

 

Può sorridere Daniel Martin, che al Mûr de Bretagne si è assicurato il successo nella sesta frazione del Tour 2018 con un’ottima progressione sul tratto più duro, per poi difendersi sul settori più facile che conduceva al traguardo. L’irlandese, dunque, fa festeggiare anche la UAE Emirates, che sembra finalmente aver voltato pagina in una stagione che nei primi mesi aveva regalato ben poche soddisfazioni. Ecco le dichiarazioni del vincitore odierno al termine della tappa, come riportate da CyclingPro: ‘’Le mie gambe ci sono state per tutto il tempo. Ieri mi sentivo bene ma alla fine non ho avuto uno spazio nel finale per attaccare. 

 

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

 

Oggi ero davvero rilassato tutto il giorno, non ottimista, ma non vedevo l’ora di avere la mia chance. Sono stato nervoso a causa dei ventagli e non pensavo che sarebbe successo. Ma quando la corsa è andata a un ritmo duro nella prima parte della salita ho pensatoPerché non provarci?’. Successivamente, Martin ha confrontato la vittoria odierna con altre prestazioni alla Grande Boucle: ‘’È una splendida sensazione dopo così tanti secondi posti al Tour. Era esattamente il punto in cui ho provato ad attaccare nel 2015, ma ero rimasto chiuso. Lì avevo aspettato troppo. So che quando tutti sono in riserva posso andare ancora oltre. Il finale era simile a Liegi ed era nella mia mente durante la giornata. Potevo vedere Latour che si avvicinava, ma non avrei permesso a nessuno di battermi. Il primo pensiero dopo il traguardo? Speriamo che moglie non sia andata al lavoro!’’

 

a cura di Gianluca Santo per iNBiCi magazine

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

BAHRAIN MERIDA, NEL 2019 ARRIVANO I FRENI A DISCO

Grazie a un post pubblicato sulla pagina Facebook di Valerio Agnoli, siamo riusciti a capire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *