GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
Giro d’Italia 2021 - 104th Edition - 21th stage Senago - Milano 30,3 km - 30/05/2021 - Filippo Zana (ITA - Bardiani CSF Faizane') - photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

TOUR DE L’AVENIR 2021: FILIPPO ZANA SARÀ IL CAPITANO DELLA SELEZIONE AZZURRA


Sono stati annunciati ieri i corridori che prenderanno parte al Tour de l’Avenir 2021 tra le file della nazionale italiana.

Il capitano della selezione azzurra sarà Filippo Zana, corridore della Bardiani che, quest’anno, ha vinto la Corsa della Pace e il recentissimo SAZKA Tour. Nella gara in questione, peraltro, Zana ha battuto corridori di assoluto rango come il norvegese Tobias Halland Johannessen, che ritroverà sulle strade francesi, e l’esperto australiano Nick Schultz.

 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Zana ha serie chance di podio, anche se la vittoria finale sembra un obiettivo irraggiungibile dato che ai nastri di partenza ci sarà anche il re del Giro d’Italia U23 Juan Ayuso. Ad aiutare Zana, in montagna, ci saranno il solido Marco Frigo e i vincitori delle prime due tappe del Giro della Valle d’Aosta 2021, vale a dire Alessandro Verre e Gianmarco Garofoli. I due corridori appena citati, peraltro, potrebbero avere delle occasioni per togliersi le loro soddisfazioni personali.

Per quanto concerne gli arrivi a ranghi compatti, inoltre, la carta principale sarà Luca Colnaghi, ma bisognerà tenere d’occhio anche Filippo Baroncini. Questi, infatti, è un corridore completo che lotterà per il successo nelle cronometro e nelle frazioni movimentate e potrebbe pure buttarsi negli sprint di gruppo. Negli ultimi due mesi, Baroncini ha vinto ben quattro gare, tra cui la cronometro del Giro d’Italia U23 e il titolo nazionale di specialità. Inoltre, ieri è arrivato terzo al prestigioso GP di Poggiana.

Sarà, dunque, un’Italia incredibilmente competitiva quella che vedremo sulle strade della versione U23 del Tour de France. Due anni fa, il Bel Paese conquistò il secondo posto finale con un grande Giovanni Aleotti. In questo 2021, la selezione azzurra proverà a ripetere un risultato simile nella classifica generale e anche a levarsi lo sfizio di vincere una tappa.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *