SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
Sfondo Assos
SFONDO COSMOBIKE
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > gn > TOUR DE SUISSE: A BELLINZONA TRIONFA DEMARE
Tour de Suisse 2018 - 82th Edition - 8th Bellinzona - Bellinzona 123 km - 16/06/2018 - Arnaud Demare (FRA - Groupama - FDJ) - photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2018

TOUR DE SUISSE: A BELLINZONA TRIONFA DEMARE

Arnaud Demare, velocista della Groupama Fdj, conquista l’ottava tappa del Tour de Suisse.

Il francese, pilotato alla perfezione dal suo team, riesce a battere con una stupenda volata Fernando Gaviria (Quick Step Floors) e il campione europeo Alexander Kristoff (UAE Team Emirates). Il campione del mondo Peter Sagan (Bora Hansgrohe) invece giunge quarto. Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) ottavo e miglior italiano. Rimane saldamente al comando della generale l’australiano Richie Porte (Bmc Racing Team).

 

La corsa – Un circuito da ripetere per sei volte, per un totale di 124 km. Nel corso del primo giro, dopo circa sei chilometri, provano ad avvantaggiarsi in quattro: Willem Jakobus (Team Katusha Alpecin), Nathan Brown (Team EF-Drapac), Paul Ourselin (Direct Energie) e Edward Dunbar (Aqua Blue Sport). Il gruppo tuttavia, pilotato dalle squadre dei velocisti, tiene sempre sotto controllo i fuggitivi, ai quali non concede mai un vantaggio di troppo superiore al minuto. Nel corso dell’ultimo giro il gruppo torna compatto con l’inglese Dunbar ultimo ad arrendersi a sei chilometri dal traguardo. Inevitabile un arrivo allo sprint con la Quick Step Floors e la Groupama Fdj che portano i propri capitani nelle posizioni migliori. Demare trova la posizione giusta e fulmina, sul traguardo di Bellinzona, il giovane colombiano Gaviria. Delusione invece sul volto di Sagan che sa di aver mancato una ghiotta occasione.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Arnaud Demare – “Sono contentissimo per questa vittoria. Oggi avevo una squadra molto motivata a far bene. Nel finale  siamo andati davvero forte e tutto il team è stato davvero fantastico. Avevo in mente di seguire Gaviria e mi son trovato nella posizione ideale. Ho passato dei giorni difficili in questa stagione ma ora penso di essere in forma e mi preparo al meglio per il Tour de France. Alla corsa di casa voglio provare a vincere almeno una frazione”.

Richie Porte – Leader della generale attraverso le sue parole fa capire di essere ancora concentrato sul suo obiettivo: “Oggi è stato un giorno stressante, c’erano molti pericoli ai quali far attenzione, penso però che la squadra ha fatto un grande lavoro tenendomi sempre nelle prime posizioni e evitandomi di incappare in qualche caduta. Per la generale, ieri sono riuscito a passar indenne una frazione davvero dura e penso che ora sia fondamentale andare bene nella cronometro di domani. Nairo Quintana ha dimostrato di essere in forma e sicuramente sarà una bella lotta: Voglio vincere questo Tour de Suisse”.

La situazione nella generale – Come era facilmente prevedibile la classifica generale rimane praticamente invariata. Al comando resta saldamente Richie Porte, portacolori della Bmc Racing Team, e alle sue spalle segue il colombiano Nairo Quintana a soli 17”. Completa il podio Wilco Kelderman a 52”, incalzato però da Enric Mas a solo un secondo. Diego Ulissi, in dodicesima posizione a 2’42”, è il miglior italiano in classifica. La maglia a punti passa sulle spalle di Peter Sagan, la maglia dei GPM ancora a Mark Christian, mentre la maglia per il miglior giovane resta a Enric Mas.

La tappa di domani – La nona ed ultima frazione di questo Tour de Suisse sarà una cronometro di circa 34 km. Il percorso è prevalentemente piatto e presenta solo delle lievissime ascese. Di sicuro gli specialisti si faranno valere, ma interessante sarà vedere la lotta per la generale tra Nairo Quintana e Richie Porte, con quest’ultimo favorito.

 

Classifica ottava tappa :

1- Demare Arnaud 2h41’07”

2- Gaviria Fernando

3- Kristoff Alexander

4- Sagan Peter

5- Stuyven Jesper

6- Degenkolb John

7- Janse Van Rensburg Reinardt

8- Colbrelli Sonny

9- Greipel André

10- Matthews Michael

 

A cura di Davide Pegurri – iNBiCi magazine

 

 

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

HAUT-VAR: CICCONE PIGLIATUTTO VINCE A MONS, SI PRENDE TAPPA E MAGLIA DI LEADER

Splendida vittoria di Giulio Ciccone nella seconda tappa del Tour du Haut-Var 2019. Nell’arrivo in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *