GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
tour-matthews-vince-a-rodez-aru-perde-la-maglia-jpg
TOUR MATTHEWS VINCE A RODEZ ARU PERDE LA MAGLIA

TOUR: MATTHEWS VINCE A RODEZ, ARU PERDE LA MAGLIA



Michael Matthews  (Team Sunweb) rispetta i pronostici a Rodez e trionfa nella 14esima tappa del Tour de France. L’australiano ha battuto in uno sprint ristretto il belga  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team). Terza piazza per  Edvald Boasson Hagen (Dimension Data). Quarto un  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors) che ha provato ad anticipare lo sprint all’ultimo chilometro.

 

In virtù dei buchi,  Chris Froome (Team Sky), settimo al traguardo nella tappa odierna, è la nuova maglia gialla.  Fabio Aru (Astana Pro Team) ha perso 25 secondi dal britannico e ora si trova a 19 dal keniano bianco, che sfrutta sempre il momento in corsa per fare la differenza.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
Shimano Banner archivio Blog

 

Tappa caratterizzata da una fuga, composta da cinque atleti:  Timo Roosen (Team LottoNL – Jumbo),  Thomas Voeckler (Direct Energie),  Thomas De Gendt (Lotto Soudal),  Maxime Bouet (Fortuneo – Vital Concept) e  Reto Hollenstein (Team Katusha – Alpecin), rientrato in un secondo momento tra i battistrada. Vantaggio sempre molto controllato dal gruppo, guidato da Bmc e Sunweb, che ha raggiunto un picco massimo di 3 minuti. L’ultimo a mollare è stato il belga De Gendt, che ha messo in difficoltà in gruppo per molti chilometri.

 

Nel finale, una volta raggiunti i fuggitivi, molti attacchi, tra cui quelli di  Maurits Lammertink (Team Katusha – Alpecin),  Pierre-Luc Perichon (Fortuneo – Vital Concept) e   Damiano Caruso (BMC Racing Team) l’hanno fatta da padrone.

 

Un gruppo molto allungato, si è spezzato nel finale, e il nostro Fabio Aru ha preso un buco di 25 secondi, perdendo così la leadership della generale e rimescolando ancor di più le carte in classifica tra i favoriti per la vittoria finale. Domani altra tappa molto insidiosa.

 

ORDINE D’ARRIVO

1             MATTHEWS MICHAEL     TEAM SUNWEB 04H 21′ 56”

2             VAN AVERMAET GREG    BMC RACING TEAM        + 00′ 00”

3             BOASSON HAGEN EDVALD    TEAM DIMENSION DATA       + 00′ 01”

4             GILBERT PHILIPPE            QUICK – STEP FLOORS    + 00′ 01”

5             MC CARTHY JAY               BORA – HANSGROHE      + 00′ 01”

6             COLBRELLI SONNY          BAHRAIN – MERIDA        + 00′ 01”

7             FROOME CHRISTOPHER TEAM SKY           + 00′ 01”

8             MARTIN DANIEL              QUICK – STEP FLOORS    + 00′ 01”

9             URAN RIGOBERTO CANNONDALE DR. PROF CYCLING TEAM + 00′ 01”

10          BENOOT TIESJ   LOTTO SOUDAL

 

CLASSIFICA GENERALE

1             FROOME CHRISTOPHER TEAM SKY           59H 52′ 09”

2             ARU FABIO         ASTANA PRO TEAM         + 00′ 18”

3             BARDET ROMAIN             AG2R LA MONDIALE       + 00′ 23”

4             URAN RIGOBERTO   CANNONDALE DR. PROF. CYCLING TEAM   + 00′ 29”

5             LANDA MIKEL    TEAM SKY           + 01′ 17”

6             MARTIN DANIEL              QUICK – STEP FLOORS    + 01′ 26”

7             YATES SIMON    ORICA – SCOTT  + 02′ 02”

8             QUINTANA NAIRO           MOVISTAR TEAM             + 02′ 22”

9             MEINTJES LOUIS              UAE TEAM EMIRATES     + 05′ 09”

10          CONTADOR ALBERTO     TREK – SEGAFREDO         + 05′ 37”

 

 

fonte direttaciclismo.it – Niccolò Anfosso

Immagine
     

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *