MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
tour-of-japan-2-jpg
TOUR OF JAPAN 2

TOUR OF JAPAN



Prosegue anche in Asia il momento magico della LAMPRE-MERIDA: ai successi nel Giro d’Italia, la formazione blu-fucsia-verde aggiunge anche una splendida doppietta ottenuta nella 6^frazione del Giro del Giappone, con vittoria di Valerio Conti (foto www.toj.co.jp) e 2° posto di Luka Pibernik.

 

Il giovane laziale, al secondo successo in carriera, si è imposto sul circuito di Izu, un tracciato impegnativo di 12,2 km da percorrere per 10 volte.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

L’attacco decisivo di Conti è stato ben protetto dal compagno di squadra Pibernik, bravo poi a regolare nella volata per il 2° posto un gruppetto di 5 atleti giunto a 5″ dal vincitore.

 

Notevole la presenza di corridori della LAMPRE-MERIDA sul palco delle premiazioni: Conti, oltre alla vittoria, ha ricevuto la maglia di leader della classifica a punti, mentre Koshevoy ha mantenuto il comando della graduatoria dei giovani, oltre che il 10° posto nella classifica generale.

Per la formazione diretta in Giappone dal tecnico Vicino, quella nipponica è la 12^vittoria stagionale.

 

“La corsa è stata molto dura, il percorso del circuito non presentava un metro di pianura – ha spiegato Conti – La squadra è sempre stata protagonista, prima con Feng e Mario Costa nella fuga principale di giornata, poi a cinque giri dal termine, ripresi gli attaccanti, siamo rimasti nel gruppo di testa Koshevoy, Pibernik e io.

Giro dopo giro, il gruppetto si è selezionato e a 20 km dal traguardo sono partito all’attacco, assieme ad altri due atleti. Quando gli inseguitori si stavano riavvicinando, ho rilanciato l’azione, guadagnando 20″, sufficienti per poter festeggiare una bellissima vittoria”.

 

ORDINE D’ARRIVO

1- Conti 3h26’58”

2- Pibernik 5″

3- Lebas s.t.

4- Mancebo s.t.

5- Davison s.t.

18- Koshevoy 30″, 45- Mario Costa 14’04”, 54- Bonifazio 14’20”, 64- Feng 19’08”

 

CLASSIFICA GENERALE

1- Poorseyedigolakhour 14h00’39”

2- Emami 24″

3- Askari 52″

4- Zargari 53″

5- Mancebo 1’02”

10- Koshevoy 2’38”

 

The magic moment of the LAMPRE-MERIDA continues in Asia too, thanks to an impressive double obtained by Conti and Pibernik, 1st and 2ns in the queen stage of the Tour of Japan.

 

The young Italian climber (photo www.toj.co.jp), at his second victory in his career, won on the Izu circuit, 12,2 km to be covered 10 times.

His attack was well covered by the team mate Pibernik, who succeded to obtain the 2nd place in the sprint of the first chasing group.

 

The LAMPRE-MERIDA celebrates the double, the points classification leadership of Conti and the white jersey of Koshevoy, who’s also 10th in the overall classification.

This is the 12th seasonal victory for the blue-fuchsia-green team.

 

“The stage was very demanding, so the victory and the performance by the whole team is very speciale – Conti explained – We were always protagonist, Feng and Mario Costa joined the first attack of the race and, when the action was neutralized, Koshevoy, Pibernik and me succeded in being in the head group.

Lap after lap, the group was selected and at 20 km to go I decided to attack: two riders were with me but, when it seemed that our attack was over, I attacked again and this was the winning move”.

 

STAGE RESULTS

1- Conti 3h26’58”

2- Pibernik 5″

3- Lebas s.t.

4- Mancebo s.t.

5- Davison s.t.

18- Koshevoy 30″, 45- Mario Costa 14’04”, 54- Bonifazio 14’20”, 64- Feng 19’08”

 

OVERALL CLASSIFICATION

1- Poorseyedigolakhour 14h00’39”

2- Emami 24″

3- Askari 52″

4- Zargari 53″

5- Mancebo 1’02”

10- Koshevoy 2’38”

1
     

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *