GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

TOUR OF THE ALPS, PRIMA TAPPA, CLES-SAN MARTINO DI CASTROZZA: PERCORSO, ALTIMETRIA E FAVORITI


Inizia oggi, lunedì 18 aprile, il Tour of the Alps 2022. Messe momentaneamente in archivio le classiche del nord, è tempo per il calendario delle due ruote di tornare sulle dure salite di quello che fino al 2016 era conosciuto come Giro del Trentino. Si parte da Cles per la prima di cinque impegnative tappe che determineranno il successore di Simon Yates nell’albo d’oro.

PERCORSO

La prima tappa è anche la più lunga della corsa nonostante misuri solo 161 km. Prima parte di tappa piuttosto semplice da un punto di vista altimetrico, con il passaggio da Trento dopo 38 km e lo sprint intermedio di Pergine Valsugana, posto dopo un piccolo strappo. Arrivato a Borgo Valsugana e superata la metà della gara, il gruppo troverà le prime vere pendenze del Tour of the Alps, con la salita verso i 1600 metri di altitudine di Passo Brocon. Salita lunga oltre 16 km con pendenze costantemente intorno al 7%, fatta eccezione per gli ultimi 2 km, molto più semplici. Una salita quindi già adatta per fare una discreta selezione a cui seguirà una lunga e tecnica discesa. Da lì la strada tornerà a salire verso il GPM di Passo Gobbera, molto meno impegnativo, per poi involarsi verso il traguardo di San Martino di Castrozza.

ALTIMETRIA

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

FAVORITI

Difficile individuare in una corsa come questa quali possano essere i momenti adatti per gli uomini di classifica, ogni tappa ha le sue difficoltà e le sue insidie. Per quanto sia possibile che gli scalatori più forti inizino a muoversi, per questa tappa vediamo tra i favoriti corridori sicuramente in grado di andar forte sulle ascese ma che allo stesso momento siano in grado di regolare in volata un gruppetto ridotto che può arrivare al traguardo. Attenzione quindi a Pello Bilbao, molto forte anche in discesa, importante nel finale, così come a Thibaut Pinot e l’azzurro Vincenzo Albanese. L’unico vero sprinter alla partenza è il nostro Giacomo Nizzolo, per lui questa potrebbe essere già la migliore occasione. Da tenere d’occhio anche gli uomini della AG2R come Clement Champoussin o Geoffrey Bouchard ed anche ai nostro Alessandro De Marchi. La lista potrebbe andare ancora avanti a lungo, gli uomini che possono fare la differenza certo non mancano nella startlist.

PROGRAMMA

Orario di partenza: 11.20
Orario d’arrivo: 15.15 circa

Diretta TV: Eurosport1, RaiSport. (Dalle 14.00)
Diretta streaming: Eurosport player, Discovery+, SkyGo, NowTV, Rai Play
Diretta live testuale: OA Sport

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.