MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Chris Froome (GBR - Israel Start-Up Nation) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2021

TOUR OF THE ALPS, LE PAROLE AI PROTAGONISTI

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


L’edizione 2021 si è aperta con la conferenza stampa andata in onda via Youtube di tre dei grandi favoriti: Chris Froome, Simon Yates e Pavel Sivakov. Il britannico ex Team Sky ed Ineos – Grenadiers, appena accasatosi alla Israel – Start Up Nation, è alla sua terza esperienza nella gara sulle strade dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, che partirà domani da Bressanone. Al debutto in questa corsa è il suo connazionale, capitano del Team BikeExchange, mentre il russo cercherà di difendere il titolo ottenuto due anni fa, nell’ultima edizione disputata.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

Chris Froome commenta: “Il Tour of the Alps è una corsa magnifica, con un format che apprezzo molto, ci sono tante salite e tappe dure. E’ una corsa in cui metto alla prova le mie condizioni, un test importante per verificare come sto. Personalmente sto facendo progressi, spero di sentirmi sempre meglio e controllerò i miei progressi. Sono qui con una squadra che proverà le condizioni in vista del Giro d’Italia, come Dan Martin o Alessandro De Marchi. Credo che sono in molti a lottare per la vittoria finale, ho visto bene Thibaut Pinot e Simon Yates, ma ce ne sono molti altri.”

Simon Yates (GBR – Team Bikeexchange) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

Pavel Sivakov è il campione in carica: “Ho dei bei ricordi del Tour of the Alps 2019, ero alla mia seconda alla mia seconda stagione da professionista e avevo una condizione ottima in vista del Giro d’Italia.”. Simon Yates, “debuttante” alla edizione che scatterà domani da Bressanone, ha dichiarato: “E’ la prima volta per me e per il team in questa gara, siamo felici di farne parte. Abbiamo avuto modo di pedalare oggi in questo bellissimo territorio, non ci ero mai stato e mi piace molto. Le tappe sono corte ma il profilo altimetrico è aggressivo. Cercheremo di vincere il Tour of the Alps tutti insieme nella squadra.” “Questa corsa è perfetta in vista del Giro d’Italia” – ha continuato Chris Froome – “Ci sono tappe che rimangono nelle gambe per l’intensità e per la durezza. Molti contendenti arriveranno al Giro con una bella preparazione correndo il Tour of the Alps.” La Ineos-Grenadiers parte senza Egan Bernal, e darà una ulteriore chance a Pavel Sivakov: “Il mio ruolo con Bernal avrebbe dato una doppia opportunità alla squadra, senza di lui divento il capitano. Personalmente per me non fa molta differenza, il capitano dei Grandi Giri rimane Egan Bernal e così sarà al Giro d’Italia.”

Pavel Sivakov (RUS – Ineos Grenadiers) – photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

Pavel Sivakov ha fatto la ricognizione della tappa con arrivo sullo Zoncolan e ha in programma di svolgere la Canazei – Sega di Ala, ed anche nei piani di Simon Yates ci sono i test dei percorsi di tappa. C’è soddisfazione per Chris Froome con la nuova squadra: “E’ una ottima opportunità, ho uno staff nuovo, con compagni di squadra diversi. C’è una grande motivazione in questa scelta.” Qual’è la tappa regina? “La quarta” – ammette Sivakov – “ma attenzione alla seconda, dove sicuramente ci sarà spettacolo”. Froome fa eco: “Sono frazioni dure, brevi e sono certo che sarà una corsa molto spettacolare.”

Il Tour of the Alps parte domani con la prima tappa da Bressanone a Innsbruck; segue l’arrivo in quota a Feichten im Kaunertal al secondo giorno, ed il rientro in Italia nella terza tappa da Imst a Naturno. La quarta frazione porta da Naturno a Pieve di Bono, ed è la tappa regina con le scalate al Passo Castrin, al Passo Campo Carlo Magno e l’inedita finale a Boniprati prima della picchiata verso il traguardo. Gran finale venerdì 23 da Idroland/Valle del Chiese a Riva del Garda per l’assegnazione della vittoria assoluta.

Benvenuti al Tour of the Alps 2021!

LE TAPPE DEL TOUR OF THE ALPS 2021:

1° tappa: Bressanone/Brixen – Innsbruck 140.6 km (Lunedì 19 aprile)

2° tappa: Innsbruck – Feichten im Kaunertal 121.5 km (Martedì 20 aprile)

3° tappa: Imst – Naturno/Naturns 162 km (Mercoledì 21 aprile)

4° tappa: Naturno/Naturns – Valle del Chiese/Pieve di Bono 168.6 km (Giovedì 22 aprile)

5° tappa: Idroland/Valle del Chiese – Riva del Garda 120.9 km (Venerdì 23 aprile)

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *