LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > TRAGEDIA ALLE PARALIMPIADI
tragedia-alle-paralimpiadi-jpg
TRAGEDIA ALLE PARALIMPIADI

TRAGEDIA ALLE PARALIMPIADI



Tragica caduta in discesa nel corso della gara C4-5 dove Tarlao ha colto il bronzo in un finale rocambolesco

 

Rio2016 (17/8) – Una coltre di dolore e di tristezza ha offuscato l’ultima giornata delle corse in linea del ciclismo paralimpico. La notizia della morte dell’iraniano Bahman Golbarnezhad a causa di una caduta in discesa ha gelato il clima di festa ed entusiasmo di tutta famiglia paralimpica. Dopo essere stato assistito sul posto dai sanitari a causa delle gravissime lesioni riportate, lo sfortunato ciclista – che era alla sua seconda Paralimpiade – ha sofferto una crisi cardiorespiratoria in seguito alla quale è stato trasportato all’ospedale di Barra de Tijuca dove purtroppo i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Nella sera in suo onore è stata organizzata una commemorazione al villaggio olimpico: sul pennone la bandiera dell’Iran e paralimpica sventolano a mezz’asta. Unanime il cordoglio espresso dal Comitato Organizzatore di Rio 2016 e dal Comitato Paralimpico Internazionale. Un minuto di silenzio sarà osservato durante la cerimonia di chiusura di Domenica prossima.

 

Sir Philip Craven, presidente IPC, ha dichiarato: “È una notizia veramente straziante. I pensieri e le condoglianze di tutto il movimento paralimpico sono con la famiglia, con gli amici di Bahman e i suoi compagni di squadra, così come tutto il Comitato Paralimpico Nazionale (NPC) dell’Iran”.

La tragedia si consumava proprio nel corso della gara C4-5 che portava all’Italia la dodicesima medaglia. Un bronzo che Andrea Tarlao ha colto nel modo più imprevedibile e rocambolesco al termine di una gara che l’australiano Listar Donohoe ha perso solo a causa della caduta provocata a qualche metro dalla linea dalle sbandate dell’ucraino Yehor Dementeyev, poi squalificato. I due erano nettamente al comando quando hanno lanciato lo sprint. L’ucraino ha stretto più volte l’avversario contro le transenne. Dopo il duro impatto con l’asfalto il primo a rialzarsi è stato l’australiano, che stordito dal colpo scavalcava l’ucraino ancora steso a terra per tagliare il traguardo a piedi prima dell’olandese Daniel Abraham. Quando si è reso conto che l’arrivo è valido solo passando il traguardo con la bici, Donohoe è tornato indietro per riprendere il suo mezzo e trascinarlo oltre la linea, ma intanto erano passati, oltre all’olandese, anche il brasiliano Lauro Cesar Chaman, l’azzurro Andrea Tarlao e lo slovacco Patrik Kuril. A termine di regolamento lo sfortunato australiano è stato classificato al quinto posto.

 

Dunque oro all’olandese Abraham, argento al brasiliano Chaman, bronzo all’azzurro Tarlao, ancora incredulo.

 

 

Bahman Golbarnezhad aveva partecipato anche alle Paralimpiadi di Londra 2012: la notizia della sua scomparsa è stata resa nota dal comitato internazionale paralimpico. Bahman era sposato con una giocatrice della nazionale paralimpica di basket, lascia due figli. 

 

 

fonte federciclismo.it

151044170
     

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

BARGUIL BUTTA A TERRA LANDA: SANZIONE IN ARRIVO? – VIDEO

In uno dei momenti topici della tappa odierna del Tour de France, con arrivo ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *